Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Divieto di falò e rispetto dell'ambiente in spiaggia, controlli già in corso

La polizia municipale ha iniziato il pattugliamento dei litorali che durerà fino a notte fonda

Sul divieto di organizzare falò in spiagga il comandante vicario della polizia municipale Giovanni Giardina ha comunicato che sono state avviate le "Attività di controllo del territorio in occasione delle festività di Ferragosto, con particolare riguardo al contrasto del consueto fenomeno dei falò sulle spiagge. Predisposti specifici servizi di pattugliamento di tutto il litorale cittadino anche mediante l'utilizzo dei drone in dotazione alla sezione di Polizia Ambientale e dei volontari delle Guardie Ambientali che già da ieri hanno controllato la zona nord della città in cerca di cataste da ardere. I controlli verranno svolti, nei giorni a seguire, anche mediante la collaborazione dalla sezione Navale della Municipale che, con l'utilizzo della Pilotina in dotazione, potrà perlustrare tutta la costa. Gli interventi di bonifica saranno eseguiti dalla Messinaservizi Bene Comune con l'ausilio di uomini e mezzi idonei al prelievo di eventuali materiali rinvenuti dalle pattuglie. Le operazioni si protarrano fino al giorno 16 agosto ed eventuali soggetti intenti a tale attività saranno deferito all'autorità giudiziaria per la violazione all'art. 423 c.p".

Ferragosto 2021, vertice in prefettura

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di falò e rispetto dell'ambiente in spiaggia, controlli già in corso

MessinaToday è in caricamento