rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Duomo / Via Giuseppe Garibaldi

Green pass, al Comune controlli a campione sul personale: tutti col certificato verde

Il primo giorno di verifiche in capo ai dirigenti di Palazzo Zanca secondo l'ordine di servizio del direttore generale non ha prodotto sanzioni. I lavoratori "fragili" potranno proseguire lo smart working fino al 31 dicembre

Primo giorno di green pass per i dipendenti comunali. Il direttore generale Federico Basile ha trasmesso, già ieri, la nota con la modalità operativa per l'organizzazione della verifica sul possesso del green pass per l'accesso nei locali. Si tratta di un ordine di servizio. Tra i compiti assegnati i dirigenti "Hanno l'onere - si legge - fino alla data del 20 ottobre di effettuare controlli a campione del 20% del proprio personale dipendente". Da quello che si è appreso tutti i controlli a campione non hanno rilevato lavoratori privi del certiticato verde. Gli esponenti politici del Consiglio saranno sotto verifica del presidente Claudio Cardile, gli amministratori di giunta dell'assessore alle Risorse Umane.  I lavoratori "fragili" in possesso di certificazione medica potranno avere la proroga per l'attività in smart working fino al 31 dicembre prossimo "eventualmente - viene evidenziato nella nota - anche attraverso l'assegnazione di mansioni diverse, ricomprese nella stessa categoria o area di inquadramento".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass, al Comune controlli a campione sul personale: tutti col certificato verde

MessinaToday è in caricamento