rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Green Pass e mascherine, i messinesi si adeguano alle nuove norme: poche le sanzioni

Il primi bilancio della Prefettura dopo i controlli delle forze dell'ordine sul rispetto delle regole anti-Covid più stringenti. Solo 41 i multati su 2206 persone

Maggiore rigore e maggiori controlli sulle regole anti-Covid e i messinesi sembrano adattarsi senza fatica. Il primo bilancio della Prefettura, a 24 ore dall'entrata in vigore del nuovo decreto governativo, fotografano infatti un quadro incoraggiante sull'attenione al rispetto delle norme relative a green pass e mascherina. Sono state infatti solo 41 le persone multate a fronte di 2206 controlli effettuati in città e provincia da polizia ( di Stato e locale) carabinieri, guardia di finanza insieme agli uomini dell'Esercito, Corpo forestale e guardia costiera.

Occhi puntati sul trasporto pubblico che anche a Messina ha visto un notevole calo degli utenti visto l'obbligo di dover viaggiare tassativamente con il certificato verde in tasca o sul proprio smartphone. E mentre la fila davanti agli hub aumentava per i tamponi, gli agenti in divisa controllavano a campione i locali commerciali. Anche in questo caso tutto è filato liscio con solo due commercianti sanzionati su 272 controllati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Pass e mascherine, i messinesi si adeguano alle nuove norme: poche le sanzioni

MessinaToday è in caricamento