Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Servizi straordinari per la movida, 13 denunce e 17 contravvenzioni

Fine settimana di controlli dei carabinieri che hanno incrementato la presenza nella zona centrale della città

Cinque denunciati, tre per aver rifiutato di sottoporsi all’alcooltest e due per rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanza stupefacente, tutti e cinque sorpresi alla guida di veicoli in apparente stato psicofisico alterato.

Ma anche un 22enne e un 31enne, che guidavano senza patente e non era la prima volta, un 18enne e due 44enni trovati in possesso di coltelli di genere vietato e oggetti atti ad offendere e quattro fracassoni dai 19 ai 31 anni denunciati perché diffondevano musica tutto volume.

E’ il risultato di un fine settimana di controlli dei carabinieri che hanno incrementato la presenza nella zona centrale della città. I carabinieri hanno segnalato alla Prefettura di Messina anche 17 persone, di età compresa tra 20 e 51 anni, quali assuntori di stupefacente, poiché trovate in possesso di modiche quantità di marijuana, hashish e cocaina, detenute per uso personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi straordinari per la movida, 13 denunce e 17 contravvenzioni

MessinaToday è in caricamento