Cronaca Villafranca Tirrena / Via Don Giovanni Minzoni

I Nas alla Casa di riposo Sant'Antonio, il sindaco De Marco: "Ordinanza ma la questione è solo amministrativa"

A Villafranca verifiche dei carabinieri di Catania in via Minzoni, entro 30 giorni i titolari dovranno mettersi in regola con le richieste burocratiche. Una decina i pensionati ospiti

I carabinieri dei Nas di Catania hanno fatto visita alla Casa di riposo Sant'Antonio di via Don Giovanni Minzoni a Villafranca il 31 dicembre. Le verifiche dei militari specializzati nelle verifiche di queste strutture assistenziali hanno riscontrato problemi amministrativi che hanno portato il sindaco Matteo De Marco a emettere un'ordinanza in cui è stato dato un mese di tempo ai titolari per mettersi in regola.

Solo questioni burocratiche e non strutturali come confermato dallo stesso primo cittadino tirrenico. Una decina di pensionati resta sempre alloggiata nella struttura di Villafranca. Se entro trenta giorni non si darà seguito alle richieste scatterà la sospensione. "Come amministrazione comunale siamo dispiaciuti - ha affermato il sindaco - vorrei chiarire a scanso di qualsiasi polemica o notizie non corrette che gli anziani sono stati e sono assistiti nel migliore dei modi, la questione è prettamente amministrativa, ovvio che i titolari dovranno rispettare l'ordinanza". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Nas alla Casa di riposo Sant'Antonio, il sindaco De Marco: "Ordinanza ma la questione è solo amministrativa"

MessinaToday è in caricamento