Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Milazzo

Tentano la fuga forzando il posto di blocco, nei guai quattro ragazzi

I giovani sono stati sorpresi dalla polizia in evidente alterazione psicofisica e con piccola quantità di hashish

Alla vista della polizia ha deciso di accelerare tentando una fuga. Protagonista un giovane alla guida di una Lancia Ypsilon per le strade di Milazzo con a bordo altri tre coetanei tra cui un minorenne. Una volta bloccati, gli agenti hanno notato lo stato di alterazione psico-fisica in cui si trovavano, la difficoltà a parlare e la palese agitazione, inequivocabile l’odore di sostanze oppiacee all’interno dell’abitacolo.

Tre dei quattro sottoposti a controllo sono stati trovati in possesso di modiche quantità di hashish e pertanto segnalati all’Autorità Amministrativa competente come assuntori. Il quarto, 18 anni, è stato trovato in possesso di due pezzi solidi della stessa sostanza, rispettivamente di grammi 8,21 e 2,33, nonché di un bilancino di precisione. Si è pertanto proceduto a denunziarlo all’Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Infine, il conducente dell’auto è stato denunziato all’Autorità Giudiziaria per essersi rifiutato di sottoporsi ad esame tossicologico. A seguito di quanto accertato, scattato altresì il ritiro della patente di guida ed elevata sanzione al codice della strada per revisione dell’auto scaduta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano la fuga forzando il posto di blocco, nei guai quattro ragazzi
MessinaToday è in caricamento