Cronaca Provinciale / Via Catania

Blitz al mercato Vascone: scattano i controlli di vigili urbani, Finanza e guardia costiera

L'operazione per verificare licenze, permessi e lo stato di conservazione degli alimenti. Più di cinquanta i commercianti finiti sotto la lente d'ingrandimento delle forze dell'ordine

Sono più di cinquanta i commercianti controllati durante un blitz all'interno del mercato Vascone. Tra i tanti clienti che affollano la struttura di via Catania, hanno agito congiuntamente polizia municipale, guardia di finanza e guardia costiera. Da una parte, i vigili urbani, sotto il coordinamento del comandante vicario Giovanni Giardina, hanno eseguito accurati controlli sulle licenze di ogni singolo operatore relative alla vendita e all'occupazione del suolo comunale. Le Fiamme Gialle hanno verificato la parte fiscale e i contratti dei dipendenti tra cui ci sarebbero anche percettori del reddito di cittadinanza, controllando anche il rilascio di scontrini e ricevute mentre la guardia costiera si è concentrata sulla conservazione del pesce.

Effettuati anche controlli relativi alla pandemia Covid. Il blitz è iniziato in mattinata con le auto di servizio parcheggiate proprio davanti l'ingresso del mercato sotto lo sguardo incuriosito dei passanti.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz al mercato Vascone: scattano i controlli di vigili urbani, Finanza e guardia costiera

MessinaToday è in caricamento