Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Convogliamento acque piovane, al via i lavori per la messa in sicurezza a San Michele

L’annuncio del consigliere Franco Laimo, che assieme ai colleghi consiglieri Franco Tavilla e Manuel Barbaro, da anni ha seguito la vicenda evidenziando disagi e rischi per l'incolumità dei cittadini residenti e non

Avviati i lavori di convogliamento delle acque piovane provenienti dagli svincoli Giostra/Annunziata in via Comunale San Michele località Ritiro, nel tratto compreso tra Via Auriga e Via Pleiadi.

L’annuncio del consigliere Franco Laimo, presidente della Commissione Lavori Pubblici della V Circoscrizione, che assieme ai colleghi consiglieri Franco Tavilla e Manuel Barbaro, da anni ha seguito la vicenda, evidenziando i seri disagi e rischi per l'incolumità pubblica e privata dei cittadini residenti e non, ricordando inoltre vere e proprie alluvioni registrate in questi ultimi anni, che più volte, hanno visto anche l'intervento dei vigili del fuoco, all'interno di alcune abitazioni.

“Ogni qualvolta si sono verificati degli acquazzoni – ricorda Laimo - i residenti di Via Comunale San Michele Ritiro, hanno vissuto nel terrore, con la preoccupazione che la collina soprastante potesse franare sulle abitazioni: dopo i lavori per la realizzazione dello svincolo autostradale di Giostra infatti una parte della collina è stata totalmente "scavata" e sono stati inseriti i grandi pilastri che sorreggono i ponteggi; in conseguenza di ciò però probabilmente non sono state realizzate a monte delle opere che prevedevano adeguatamente la deviazione dei flussi idrici delle stesse acque piovane, e difatti ogni qualvolta si sono verificate delle piogge, cumuli di fango e detriti si riversavano in strada e non solo. In particolar modo fiumi di fango hanno invaso i cortili e le abitazioni del complesso residenziale Siac e dell'adiacente ex istituto scolastico che è ormai divenuto deposito mezzi concesso ad un privato, e le case della zona. Oggi -  conclude Laimo -  grazie a tali interventi chi mirano alla prevenzione, sarà possibile risolvere definitivamente tale problematica”.

Laimo ringrazia infine gli uomini del Dipartimento Servizi Tecnici del Comune di Messina, gli assessori Mondello e Minutoli che sono stati sensibili alla questione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convogliamento acque piovane, al via i lavori per la messa in sicurezza a San Michele

MessinaToday è in caricamento