Cronaca

Coronavirus, nelle ultime 48 ore ancora guariti: 936 i posti letto

Sono tre da lunedì i nuovi contagiati in Sicilia al Covid-19, zero decessi. Quasi mille, con la ripresa delle attività ospedaliere, la disponibilità di ricoveri nell'Isola

Da lunedì a oggi il bollettino del dipartimento regionale di Protezione civile è stabile. Solo 3 i nuovi contagi da coronavirus, tre guariti e nessun decesso in Sicilia. Dall'inizio dei controlli i tamponi effettuati sono stati 171.384 (+5.691 rispetto a lunedì 8 giugno), su 144.193 persone: di queste sono risultate positive 3.455 (+3), mentre attualmente sono ancora contagiate 853 (0), 2.324 sono guarite (+3) e 278 decedute (0).
Degli attuali 853 positivi, 46 pazienti (-1) sono ricoverati - di cui 6 in terapia intensiva (-1) - mentre 807 (+1) sono in isolamento domiciliare.
 

Coronavirus, la divisione provincia per provincia

Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 32 (0 ricoverati, 108 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 13 (2, 152, 11); Catania, 399 (15, 577, 100); Enna, 8 (0, 388, 29); Messina, 122 (16, 384, 59); Palermo, 254 (13, 290, 37); Ragusa, 8 (0, 83, 7); Siracusa, 0 (0, 222, 29); Trapani, 17 (0, 120, 5).

Messina

Il coordinamento per l'emergenza coronavirus nell'area metropolitana di Messina informa che - nelle ultime 48 ore - presso l'A.O.U. Policlinico "G. Martino" di Messina si è registrata 1 nuova guarigione, e conseguente dimissione, di un paziente ricoverato e che era risultato affetto da Covid 19: si tratta di un uomo di 38 anni. In città e provincia le guarigioni complessive dal Covid-19 di pazienti precedentemente o attualmente ricoverati sono ora 157, a cui se ne aggiungono 227 di pazienti che erano stati posti in isolamento domiciliare. Complessivamente, pertanto, il numero dei guariti è pari a 384.

936 posti letto Covid in Sicilia

"Tutti gli ospedali siciliani potranno mantenere la piena funzionalità e riprendere tutte le attività sospese prima dell'emergenza Covid nel rispetto delle circolari e delle linee guida validate dal Comitato tecnico scientifico regionale. Si assicura così, da un lato, l'erogazione di tutti i servizi sanitari ai pazienti no-Covid e, dall'altro, si garantisce l'effettiva tutela della salute nel caso di una riacutizzazione nell'emergenza epidemica". Lo dice la presidente della commissione Salute dell'Assemblea regionale siciliana, Margherita La Rocca Ruvolo, a margine dell'audizione dell'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, sulla pianificazione ospedaliera post emergenziale.

In considerazione della situazione epidemiologica attuale sono stati individuati dall'assessorato per la Salute 936 posti letto Covid tra terapie intensive, sub-intensive e degenza ordinaria per i diversi bacini territoriali: Palermo-Trapani; Caltanissetta-Agrigento; Ragusa-Siracusa; Enna-Catania; Messina. 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nelle ultime 48 ore ancora guariti: 936 i posti letto

MessinaToday è in caricamento