Cronaca

Coronavirus, ospedali sempre più vuoti: nel Messinese 76 nuovi casi

Dei 2.668 contagi accertati in Italia, 270 sono nell'Isola I tamponi processati sono stati 11.493 (quasi seimila in meno di ieri) con positività che risale al 2,3%. Sono 8.770 gli attuali positivi

Dei 2.668 nuovi casi Covid accertati in Italia nelle ultime 24 ore, 270 sono in Sicilia I tamponi processati sono stati 11.493 (quasi seimila in meno di ieri) con positività che risale al 2,3%. I numeri sono indicati nel consueto report del ministero della Salute.

I positivi al virus che si trovano ricoverati nei reparti ordinari sono 291 (ieri 314) mentre i letti occupati nei reparti di terapia intensiva sono 41 (come ieri) con tre nuovi ingressi. Complessivamente gli ospedalizzati sono 332 (ieri 355). Calano i cittadini in isolamento domiciliare, che oggi sono 8.438 (ieri 8.934). Sono 8.770 quindi gli attuali positivi (ieri 9.289).

Altre 783 persone sono state dichiarate guarite, portando il totale da inizio pandemia a 287.045. Nel bollettino sono indicate altre sei vittime (6.921 complessive) ma dalla Regione indicano che due sono riconducibili a ieri, una al 24 agosto e un'altra al 7 febbraio.  

La divisione dei nuovi casi per provincia. Catania è quella più colpita con 94 positivi in più di ieri. A Messina sono 76; a Siracusa 39; a Palermo 29; a Caltanissetta 15; a Ragusa 6; ad Agrigento 6; a Trapani 5. Nessun incremento a Enna. 

Sono 39 le persone attualmente ricoverate nei nosocomi messinesi. Nel dettaglio sono 24 le persone ricoverate al Policlinico di cui 5 in rianimazione, 8 al Papardo di cui 3 in Rianimazione, 3 al Piemonte e 4 a Barcellona Pozzo di Gotto. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. 

La situazione in Italia

Sono 2.668 i nuovi contagi da Covid in Italia (ieri 2.772), secondo i dati del ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 40 morti (ieri 37) che portano a 131.461 il totale delle vittime da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 324.614 tamponi, con un tasso positività che scende allo 0,82%. In calo le persone ricoverate in ospedale con sintomi che sono 2.479 (ieri 2.552), con un calo di 73 persone rispetto a ieri mentre sono 359 i ricoverati in terapia intensiva (- 8), con 22 ingressi nelle ultime 24 ore. Sono 4.498.924 i guariti (+ 3.709 ) e 79.368 attualmente positivi (-1.083)

I contagi regione per regione (fonte Today.it)

Dasoe: contagi in discesa, Messina ultima per vaccinazioni rispetto alla Sicilia 

Intanto, secondo quanto spiegato dall'Osservatorio epidemiologico dell'Assessorato regionale alla Salute, continua il decremento progressivo dei nuovi casi su tutto il territorio regionale con un’incidenza di 40, 8 su 100 mila abitanti che si mantiene stabilmente al di sotto della soglia dei 50 casi su 100 mila abitanti. Nell’ultima settimana si è registrato un calo di oltre il 26% di nuovi casi rispetto a quella precedente, sebbene permangano ancora differenze territoriali con un maggior interessamento nelle province di Siracusa (72,4 su 100 mila abitanti) e Catania (67 su 100 mila). La fascia d’età maggiormente interessata è ancora quella in età scolare tra i 6 e i 10 anni. 

In riduzione i nuovi ricoveri che negli ultimi sette giorni sono stati 117, si registra anche una riduzione progressiva dei posti letto occupati. L’86,9% dei soggetti attualmente ricoverati non è vaccinato. Il tasso di letalità resta stabile pari a 2,3%. Le coperture vaccinali su base territoriale, riferite ad almeno una dose, risultano ancora al di sotto della media regionale (79,2%) nelle province di Caltanissetta (78,5%), Siracusa (77%) Catania (75,4%) Messina (72,9%).

Report Completo 13 Ottobre 2021-2
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ospedali sempre più vuoti: nel Messinese 76 nuovi casi

MessinaToday è in caricamento