Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Rumena in ferie nel Messinese morta di covid, i dati: +220 nella nostra provincia

Il bollettino conferma in Sicilia una quota di nuovi contagiati superiore alle mille unità, la donna di 75 anni stava trascorrendo le vacanze trasformate in tragedia

Ancora sopra quota mille il numero dei nuovi casi in Sicilia: secondo l’ultimo bollettino del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore il numero dei positivi al Coronavirus è cresciuto di 1.409 persone. Con 21.519 tamponi, l’incidenza è scesa al 6,5%, ma la Sicilia vede davvero giallo adesso. Sul fronte ospedaliero, infatti, i ricoverati con sintomi Covid nei reparti ordinari sono 11 in più di ieri, 751 (ieri 740), ai quali vanno aggiunti i 102 pazienti in terapia intensiva, dove fortunatamente non si è registrato nessun nuovo ingresso nelle ultime 24 ore. Complessivamente nei nosocomi dell'Isola ci sono 853 pazienti che lottano conto il virus (ieri 842). Un numero che, stando all'ultimo monitoraggio, porta la regione oltre la soglia di allarme: l'11% in terapia intensiva e il 19% in area medica.

Nove le persone decedute, ma la Regione fa sapere che quattro si riferiscono al 24 agosto, tre al 23 e due al 12 agosto. I guariti sono 841, per un totale di 236.808 mentre i casi complessivi hanno raggiunto quota 268.573. Quanto alla distribuzione dei nuovi casi per provincia, in cima alla lista c’è Palermo con oltre un quarto dei nuovi casi: 374. Seguono Catania con 314, Messina con 220, Siracusa con 117, Ragusa con 114, Caltanissetta con 92, Agrigento con 90, Enna con 63 e, infine, Trapani con 25. Un decesso nel Messinese: al Policlinico universitario è morta di Covid una donna di origini rumene di 75 anni. L'anziana era residente in Romania e si trovava a Messina in vacanza. 

"Su 102 pazienti in terapia intensiva, 78 non sono vaccinati"

La Siciia ha superato ieri la soglia dei cento ricoveri in terapia intensiva, con 102 posti letto occupati. Velocemente, troppo, si continuano a riempire anche i reparti ordinari. Dati che preoccupano, che testimoniano la corsa del virus e che fanno temere anche nuove restrizioni. Dei 102 pazienti in area critica, ben 78 non sono vaccinati, in sette hanno ricevuto una dose e solo in dodici hanno completato il ciclo di vaccinazione. A divulgare i dati è il presidente della Regione, Nello Musumeci.

Coronavirus in Italia

Nuovi casi: 7.548 
Tamponi (diagnostici e di controllo): 244.420
Attualmente positivi: 135.724
Ricoverati: 4.023
Ricoverati in Terapia Intensiva: 499
Deceduti dopo un tampone positivo: 128.914 (+69)
Dimessi/Guariti: 4.237.758
Vaccinati: 36.686.910 persone pari al 67.93% della popolazione con più di 12 anni. Ieri somministrate 262mila dosi, di cui 115mila prime dosi. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 25 agosto 2021 il 92% degli over 80, l'88% dei settantenni, e il 82% dei sessantenni, il 74% dei cinquantenni, il 63% dei quarantenni, il 55% dei trentenni e il 55% dei ventenni e il 29% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di JJ. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rumena in ferie nel Messinese morta di covid, i dati: +220 nella nostra provincia

MessinaToday è in caricamento