rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, in Sicilia poco più di quattromila casi (+749 a Messina): situazione stabile negli ospedali

L'Isola è la prima per contagi in Italia, seguita da Lazio, Lombardia e Campania. Il tasso di positività sale dal 13 al 14,58%. Continua a calare il numero delle persone ricoverate nei reparti ordinari Covid

Poco più di altri quattromila (4.017) i nuovi casi di Covid in Sicilia. Continua a mollare lentamente la presa la pandemia nell’Isola dove il tasso di positività, sulla base dei 27.546 tamponi processati, sale dal 13 al 14,58%. Nel bollettino diffuso dal minisero della Salute però viene specificato che 835 casi sono stati registrati in ritardo. I morti sono quindici, ma anche in questo caso solo uno si riferisce si rierisce oggi mentre gli altri decessi sono avvenuti tra il 27 febbraio e il 5 marzo.

Stabile la situazione negli ospedali siciliani dove ci sono 886 persone ricoverate (-25 rispetto alle 24 ore precedenti). Nei reparti di terapia intensiva i posti letto occupati sono 63 (+2), con soli due ingressi nell’ultima giornata. Ad oggi risultano 221.771 gli attuali positivi (+328) e 220.822 (+355) le persone in isolamento domiciliare. Oltre quattromila i dimessi/guariti. La Sicilia quest’oggi è la prima regione per nuovi per nuovi casi in Italia, seguita da Lazio (3.923), Lombardia (3.627) e Campania (3.421).

I particolare, a Messina e provincia, sono stati documentati nelle ultime 24 ore dall'Ufficio per l'emergenza Covid tre decessi e 870 nuovi positivi nelle utlime 24 ore. La discrasia rispetto al dato del ministero dipende dall'orario di rilevazione.

Scarica il bollettino completo in formato pdf

I dati per provincia

Stando ai dati raccolti dalla Protezione civile è questa la distribuzione dei nuovi casi nell'Isola (tra parentesi il numero complessivo dei casi dall’inizio della pandemia): 1.359 a Palermo (193.170), 688 a Catania (187.310), 749 a Messina (105.966), 358 a Siracusa (77.388), 386 a Ragusa (60.139), 219 a Caltanissetta (51.301), 596 ad Agrigento (67.151), 85 a Enna (23.838) e 312 a Trapani (58.321).

Il punto sulla campagna vaccinale

La percentuale dei vaccinati in Sicilia (over 12 con ciclo completo o con dose unica) raggiunge il 82,07% (89,45% in Italia). Dato aggiornato alle 6.18 del 6 marzo 2022.

Questa la distribuzione per età dei vaccini considerando i cicli completati e le dosi uniche: 76.476 su una platea di 310.396 per la fascia d’età 5-11 anni (24,64%); 314.462 su 401.213 fascia 12-19 anni (78,38%); 447.031 su 532.526 fascia 20-29 anni (83,95%); 473.089 su 580.626 fascia 30-39 anni (81,48%); 576.251 su 682.702 fascia 40-49 anni (84,41%); 654.958 su 745.737 fascia 50-59 anni (87,83%); 561.114 su 610.639 fascia 60-69 anni (91,89%); 428.156 su 467.157 fascia 70-79 anni (91,65%); 289.344 su 324.595 over 80 (89,14%).

Queste invece le percentuali per quanto riguarda la dose addizionale o il booster: 31,06% per la fascia 12-19 anni; 51,59% per la fascia 20-29; 49,25% per la fascia 30-39; 57,43% per la fascia 40-49; 66,42% per la fascia 50-59; 74,91% per la fascia 60-69; 77,62% per la fascia 70-79; 75,79% per la fascia over 80.

Il bollettino dall'Italia

di Today.it

    •    Nuovi casi: 35.057 (ieri 39.963);
    •    decessi: 105 (ieri 173);
    •    tamponi (diagnostici e di controllo): 296.246 (ieri 381.484);
    •    attualmente positivi: -2.490 per un totale di 1.016.341 (ieri 1.018.831);
    •    ricoverati: -146 totale 8.828 (ieri -323 totale 8.974);
    •    ricoverati in terapia intensiva: -6 totale 603 (ieri - 16 totale 609);
    •    nuovi ingressi in terapia intensiva: 37 (ieri 59);
    •    dimessi/guariti: 38.274 per un totale di11.853.884 (ieri + 46.147 totale 11.815.610).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Sicilia poco più di quattromila casi (+749 a Messina): situazione stabile negli ospedali

MessinaToday è in caricamento