Coronavirus, in Sicilia superati i 5 mila casi: 106 i nuovi contagi, 5 in più a Messina

Sul fronte ospedaliero si registra un aumento sia dei ricoveri che della terapie intensive. A preoccupare i diversi focolai nel palermitano e nel messinese dove i positivi sono 163. Da registrare anche 30 nuovi guariti

Nuovi casi di Coronavirus in aumento in Sicilia e soprattutto nella provincia di Palermo: sono infatti 106 i nuovi contagiati scoperti sui 4.607 tamponi processati (2,1% la percentuale di positivi), 39 nel Palermitano. Non sono segnalati migranti. I casi totali dall'inizio della pandemia superano quota cinquemila (5.032) per la precisione. Non buone nemmeno le notizie che arrivano sul fronte ospedaliero, dove si registra un aumento sia delle persone ricoverate (108, +4 rispetto a ieri) e anche delle terapie intensive (18, con un +3 rispetto a ieri).

Ritorno a scuola e focolai, riunione alla prefettura di Messina

La buona notizia è che anche oggi non ci sono morti e ci sono invece 30 nuovi guariti (totale 3.140). Gli attuali positivi sull'Isola restano 1.603. La provincia di Palermo dopo essere stata toccata molto poco la scorsa primavera, sembra essere quella con più focolai in questo inizio estate. Ecco i nuovi casi per provincia: Palermo, 19; Catania 22, Trapani, 17; Agrigento 11; Messina 5; Ragusa 5; Enna 3; Siracusa e Caltanissetta 2.

Per quanto riguarda Messina, sono complessivamente circa 163 positivi in provincia, di cui la maggior parte nella città di Messina e nella zona ionica, mentre nella zona tirrenica si registrano un numero di casi da monitorare a Sant’Agata di Militello e un focolaio ad Oliveri. Oggi si è svolto un vertice in prefettura con il Comitato per l'Ordine e la sicurezza: il prefetto ha chiesto di vigilare sulla corretta osservanza delle disposizioni di sicurezza vigenti ai sindaci, alle forze dell'ordine e al direttore generale dell'Asp. 

La situazione nel resto d'Italia

Sono 1.597 i casi di coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, dieci le persone morte che erano positive al Covid-19. Sono i dati diffusi dal Ministero della Salute e consultabili sul sito della Protezione Civile. Il bilancio da inizio emergenza è di 283.180 contagi e 35.587 vittime. 

Rispetto a ieri sono segnalati altri 613 guariti, nel complesso sono 211.885. Gli attualmente positivi sono 35.708, compresi i 974 registrati nelle ultime 24 ore. Sono invece 94.186 i tamponi fatti in Italia da ieri, 9.554.389 da inizio emergenza. Sono 164 le persone ricoverate in terapia intensiva con coronavirus in Italia, 14 in più di ieri. Nelle ultime settimane la curva dei nuovi casi è tornata a salire, con il numero di contagi giornalieri che è rimasto altalenante, ma sempre sopra quota mille: nella giornata di ieri sono stati registrati 1.434 nuovi casi e 14 morti. Intanto, mentre continua la corsa verso il vaccino, preoccupa l'aumento dei pazienti ricoverati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

cronavirus 10-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento