Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Covid, in Sicilia altri 1.370 casi e 26 morti: due le vittime a Messina e 135 nuovi contagi

Sempre sopra quota 30 mila i tamponi processati sull'Isola, tasso di positività scende al 4,1%. Per il secondo giorno di fila scende, seppur di poco, il numero di persone in ospedale

Arancione a macchie rosse: questo il futuro della Sicilia (almeno) fino al 23 aprile. Intanto oggi i nuovi contagi sono leggermente in calo rispetto a ieri, anche se restano sempre alti. Secondo il bollettino del ministero della Salute sull'Isola ci sono altri 1.370 casi su 33.300 tamponi processati, il tasso di positività è del 4,1% (ieri al 4,7). Sono 26 invece i decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Stabile - ed è una buona notizia - la situazione negli ospedali. I ricoverati in regime ordinari sono 1.210 (-8 rispetto a ieri), mentre in terapia intensiva ci sono 189 pazienti (-5) con 9 nuovi ingressi. Si è tornati anche a guarire, sono 1.248 le persone che hanno avuto un tampone negativo e si sono messe il virus alle spalle. Le persone invece positive restano 24.875 (+101). 

Dopo la "pausa" di ieri, tornano sopra quota 400 i contagi in provincia di Palermo (455). Dove però la situazione sembra lievemente migliorare, nella settimana dal 10 al 16 aprile infatti i nuovi positivi nella Città Metropolitana sono 3.214, e il rapporto nuovi positivi settimanali per 100 mila abitanti è pari a 264,68 (ieri 266). Quindi Catania (374), Messina (135), Siracusa (108), Trapani (111), Ragusa (5), Caltanissetta (65), Agrigento (75) ed Enna (42).

A Messina l'ufficio per 'emergenza Covid comunica anche due vittime. Si tratta di un uomo di Messina di 82 anni deceduto ieri al Policlinico e di un uomo di 76 morto oggi al Papardo.

La situazione nel resto d'Italia

Sono 15.943 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore su 327.704 tamponi (antigenici e molecolari). Ieri erano stati rilevati 16.974 contagi su un numero di test analogo. I decessi sono stati 429.  Si registra una riduzione importante dei ricoverati con sintomi (-844 per un totale di 24.743 persone ancora ricoverate negli ospedali) e delle terapie intensive (-51). Come ogni venerdì c'è attesa per l'ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza che decreterà i nuovi colori delle Regioni. In base ai dati la Campania potrebbe essere promossa in zona arancione, mentre la Sicilia rischia di fare il percorso inverso passando alla fascia rossa dove si trovano già Puglia, Sardegna e Val d'Aosta. 

Coronavirus, il bollettino di oggi 16 aprile 2021

  • Nuovi casi: 15.943  (ieri 16.974)
  • Totale casi: 3.842.079
  • Tamponi (antigenici e molecolari): 327.704 (ieri 319.633)
  • Attualmente positivi: 506.738 (-3.285)
  • Ricoverati con sintomi: -844, totale: 24743 (ieri -782)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: -51, totale 3.366 (ieri -73)
  • Ingressi in terapia intensiva: 199 (ieri 211)
  • Deceduti dopo Covid test positivo: 429 (ieri 380)
  • Totale deceduti: 116.366
  • Totale Dimessi/Guariti: 3.218.975 (+18.779)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Sicilia altri 1.370 casi e 26 morti: due le vittime a Messina e 135 nuovi contagi

MessinaToday è in caricamento