Coronavirus, 1.692 nuovi casi in Sicilia: 40 morti nelle ultime 24 ore, due a Messina

Si tratta di due anziani deceduti al Cutroni Zodda di Barcellona. I tamponi processati sono stati 9.455, quasi 500 in meno rispetto al giorno prima. Ecco i dati che emergono dall'ultimo bollettino al Ministero del Salute: 302 guariti, altre 205 persone ricoverate in terapia intensiva

Sono 1.692 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore. Ben 205 in più rispetto a ieri. Sono i dati che emergono dall'ultimo bollettino al Ministero del Salute. La situazione resta dunque allarmante se consideriamo che i tamponi processati sono stati 9.455, quasi 500 in meno rispetto a ieri. Da registrare anche altre 40 nuove vittime (ieri erano state 27). Il numero dei morti per Coronavirus in Sicilia sale adesso a quota 802. Le persone guarite sono state 302.

Nelle ultime 24 ore le persone ricoverate in terapia intensiva sono state 205 (+3). I soggetti ricoverati con sintomi invece 1.391 (+15). Gli attuali positivi salgono quindi a 24.914. I casi totali di Coronavirus dall'inizio della pandemia schizzano ora a 36.674. 

A Messina sono due i decessi Covid. Si tratta di una donna di 87 anni di Acquedolci e un uomo di 82 anni di Catania, entrambi morti al “Cutroni Zodda” di Barcellona.
Questo l’attuale quadro dei ricoveri: Policlinico 47 (14 in Rianimazione),  Barcellona 21, Papardo 30 (5 in Rianimazione)

bollettino coronavirus 12 novembre 2020-2-2

Coronavirus, il bollettino di oggi in Italia

L'epidemia di Coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, giovedì 12 novembre 2020. Sono 37.978 i nuovi casi di Coronavirus in Italia oggi secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati 636 altri morti.

Nell'ultimo mese i contagi sono tornati a salire in maniera preoccupante: nel bollettino di ieri i nuovi casi sono stati oltre 35mila, mentre c'è stato un picco di vittime, 623 in più rispetto al giorno precedente. Una situazione che ha costretto il Governo ad adottare delle nuove misure restrittive, anche se non è esclusa una nuova stretta se nei prossimi giorni i contagi dovessero continuare ad aumentare. A preoccupare sono soprattutto le terapie intensive: sono 11 le Regioni che hanno già superato la soglia di saturazione.

Attualmente positivi: 635.054

Deceduti: 43.589 (+636)

Dimessi/Guariti: 387.758 (+15.645)

Ricoverati: 33.043 (+518)

Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.170 (+89)

Tamponi: 18.200.508 (+234.672)

Totale casi: 1.066.401 (+37.978, +3,69%)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

Torna su
MessinaToday è in caricamento