rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

I dati Covid, 134 i nuovi contagiati nel Messinese

Con 870 casi accertati nelle ultime 24 ore in Sicilia il tasso di positività, sulla base dei 25.285 tamponi processati, sale dal 2,1 al 3,4%

Con 870 nuovi casi di Covid in Sicilia il tasso di positività, sulla base dei 25.285 tamponi processati nelle ultime 24 ore, sale dal 2,1 al 3,4%. Sono gli ultimi numeri contenuti nel bollettino realizzato dal ministero della Salute per comunicare i risultati del monitoraggio della pandemia. Il dato sui nuovi contagi - sebbene inferiore oggi a quello di regioni come Lombardia (2.628) e Veneto (2.219) - risulta essere uno dei più alti nell'Isola da metà settembre ad oggi.

Sono sei i morti registrati nell’ultimo report, anche se nella tabella pubblicata sul sito del Ministero viene precisato che la "Regione Sicilia comunica che i decessi riportati oggi sono avvenuti: tre il 4 dicembre, due al 3 dicembre e uno al primo dicembre". In leggero aumento ma tutto sommato stabile la pressione sugli ospedali: 304 (+4 rispetto a ieri) le persone ricoverate nei reparti ordinari per sintomi legati al Coronavirus. I posti letto occupati per i pazienti delle terapie intensive sono invece 43 (-2). Gli attuali positivi risultano 13.317 (+472).

I dati per provincia

Stando ai dati raccolti dalla Protezione civile è questa la distribuzione dei nuovi casi nell'Isola (tra parentesi il numero complessivo dei casi dall’inizio della pandemia): 163 a Palermo (87.928), 258 a Catania (84.588), 134 a Messina (38.865), 91 a Siracusa (26.556), 71 a Trapani (21.491), 21 a Ragusa (20.619), 87 a Caltanissetta (19.079), 32 ad Agrigento (18.825) e 13 a Enna (9.930). Due le vittime registrate oggi nel Messinese. 

Il punto sulla campagna vaccinale

Complessivamente sono state somministrate 7.333.488 dosi delle 7.876.214 consegnate nell’Isola (dato aggiornato alle 6.14 del 5 dicembre 2021). La percentuale dei vaccinati in Sicilia (tra cicli completati o dose unica) raggiunge il 77,78% (84,75% in Italia)

Questa la distribuzione per età dei vaccini considerando i cicli completati e le dosi uniche: 256.892 su una platea di 406.593 per la fascia d’età 12-19 (63,18%); 410.738 su 544.052 fascia 20-29 anni (75,5%); 429.142 su 583.826 fascia 30-39 anni (73,51%); 533.656 su 694.418 fascia 40-49 anni (76,85%); 609.347 su 755.875 fascia 50-59 anni (80,61%); 526.677 su 631.055 fascia 60-69 anni (83,46%); 405.879 su 476.607 fascia 70-79 anni (85,09%); 277.348 su 342.909 over 80 (80,97%).

Queste le percentuali per quanto riguarda la dose addizionale o il booster: 0,33% per la fascia 12-19 anni; 3,15% per la fascia 20-29; 3,98% per la fascia 30-39; 6,83% per la fascia 40-49; 10,92% per la fascia 50-59; 15,16% per la fascia 60-69, 19,40% per la fascia 70-79, 30,12% per la fascia over 80.

Coronavirus: il bollettino di oggi domenica 5 dicembre 2021

 Fonte Today.it

 Attualmente positivi: 232.000;
   deceduti: 134.195 (+43);
   dimessi/guariti: 4.742.887 (+6.685);
   ricoverati in totale: 6.333 (+173);
   di cui in terapia intensiva: 736 (+4);
    tamponi: 122.335.117 (+525.108);
   totale casi: 5.109.082 (+15.021, +0,29%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I dati Covid, 134 i nuovi contagiati nel Messinese

MessinaToday è in caricamento