rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, zero vittime in Sicilia: dodici i nuovi positivi nel Messinese

La regione torna al secondo posto in Italia per numero di contagi giornalieri a poca distanza dalla Lombardia

Sono 135 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore ma solo su 5.835 tamponi processati, con una incidenza che sale ancora fino a superare di poco il 2,4% per effetto del bassissimo numero degli esami. La Regione oggi torna al secondo posto in Italia per numero di contagi giornalieri a soli 10 contagi di distanza dalla Lombardia. Non ci sono nuove vittime e il totale dei morti resta a 5.936. Il numero degli attuali positivi è di 5.560 con una diminuzione di 55 casi. I guariti sono 190. Negli ospedali i ricoverati sono 265, 3 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 26, 2 in meno rispetto al bollettino precedente. La distribuzione di casi registrati per province vede: Palermo 21, Catania 33, Messina 12, Siracusa 7, Trapani 1, Ragusa 14, Agrigento 9, Caltanissetta 24, Enna 1. Oggi zero decessi nel Messinese. 

Il punto sulla campagna vaccinale

Complessivamente in Sicilia sono state somministrate 3.444.453 dosi delle 3.876.085 consegnate nell’Isola (dato aggiornato alle 17.10 del 20 giugno 2021). Questa la distribuzione per età dei vaccini inoculati, tra richiami e dose unica (tra parentesi indicato il numero considerando anche le prime dosi): 66.957 per la fascia d’età 20-29 (194.689), 86.451 fascia 30-39 (210.681), 138.526 fascia 40-49 (322.833), 237.786 fascia 50-59 (420.165), 224.363 fascia 60-69 (403.498), 234.187 fascia 70-79 (346.096), 229.574 over 80 (259.148), 13.405 fascia 12-19 (56.094).

Coronavirus, il bollettino di oggi dall'Italia

    •    nuovi casi: 881;
    •    casi testati: 39.477;
    •    tamponi (diagnostici e di controllo): 150.522;
    ?    molecolari: 67.017 di cui positivi 860;
    ?    rapidi: 83.805 di cui positivi 21;
    •    attualmente positivi: ieri 87.710;
    •    ricoverati: 2.444;
    •    ricoverati in terapia intensiva: 389 di cui nuovi 12;
    •    deceduti dopo un tampone postivo: 127.270;
    •    totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 4.252.976;
    •    totale dimessi/guariti: 4.037.996;

Vaccinati: 15.551.753 persone pari al 28.67% della popolazione con più di 12 anni, 45.579.305 le dosi somministrate ovvero il 91.8% delle 33.693.733 dosi consegnate da Pfizer, delle 4.540.121 consegnate da Moderna e dei 9.667.387 vaccini AstraZeneca e 1.742.001 le monodosi Janssen prodotti da Johnson&Johnson. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 510 mila dosi, 589 mila venerdì e giovedì, mercoledì 545 mila, martedì 521: si registra un rallentamento del piano vaccinale probabilmente legato alla riorganizzazione dopo lo stop ad astrazeneca e J&J per under 60.

Chi è stato vaccinato. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 20 giugno 2021 l'85% degli over 80, il 46% dei settantenni, e il 39% dei sessantenni, il 28% dei cinquantenni, il 17% dei quarantenni, il 14% dei trentenni e il 12% dei ventenni e il 2% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di Jansen.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, zero vittime in Sicilia: dodici i nuovi positivi nel Messinese

MessinaToday è in caricamento