rotate-mobile
Cronaca

Covid, in leggero aumento i nuovi casi in Sicilia: +53 nel Messinese

Torna a invertirsi il trend sui ricoveri che dopo quattro giorni sono in discesa. Questo quanto emerge dal consueto bollettino del ministero della Salute

In leggero aumento i nuovi casi Covid in Sicilia, dove però torna a invertirsi il trend sui ricoveri che dopo quattro giorni tornano a scendere. Questo quanto emerge dal consueto bollettino del ministero della Salute. I nuovi contagi sono 400 su 13.733 tamponi (tasso di positività del 2,9%). 

In ospedale ci sono 264 pazienti nei reparti ordinari (-2), e 44 in terapia intensiva (-4) con un nuovo ingresso. I guariti sono 381, 6 invece i morti: e così gli attuali positivi diventano 6.695 (+13). La Regione puntualizza che "i decessi comunicati oggi sono avvenuti il 21 ottobre (1), il 20 (3), il 28 settembre (1) e il 22 agosto (1). 

Per quanto concerne le province, Catania ha ancora una volta il numero maggiore di nuovi casi (156). Mentre a Palermo ne sono stati registrati 55, a Messina 53, a Siracusa 47, a Ragusa 17 così come a Trapani, a Caltanissetta 12 così come ad Agrigento, a Enna 31. Un morto oggi nel Messinese

La situazione nel resto d'Italia

Il bollettino registra 3.882 nuovi contagi su 487.218 tamponi. Numeri in lieve aumenti rispetto a ieri, quando i i nuovi casi erano stati 3.794. Il tasso di positività è allo 0,8%. I decessi sono 39, rispetto ai 36 di ieri, che portano così il totale dall'inizio della pandemia a 131.763. La Campania è la regione con più casi odierni (450), seguita da Lazio (408) e Sicilia (400). 

Lieve aumento dell'Rt nazionale, pari a 0,86, mentre rimane stabile rispetto alla scorsa settimana l'incidenza a livello nazionale, con 29 casi per 100 mila abitanti, secondo il monitoraggio dell'Iss-Ministero della Salute. L'81,84% della popolazione over 12 in Italia ha ricevuto sia la prima sia la seconda dose di vaccino e l'85,90% ha ricevuto almeno una dose. Il 22,98% ha avuto anche la terza dose. Nell'ultima settimana sono state somministrate 345 mila prime dosi di vaccino, su 1,2 milioni di dosi complessive (comprese quindi le seconde e le terze) inoculate in sette giorni. Sono ancora 7 milioni e 600mila gli italiani con più di 12 anni che non hanno fatto neanche una dose di vaccino anti Covid.

Coronavirus, il bollettino di venerdì 22 ottobre

Attualmente positivi: 73.729
Deceduti: 131.763 (+39)
Dimessi/Guariti: 4.528.065 (+3.861)
Ricoverati: 2.786 (-9)
di cui in Terapia Intensiva: 343 (-13)
Tamponi: 100.153.800 (+487.218)
Totale casi: 4.733.557 (+3.882, +0,08%)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in leggero aumento i nuovi casi in Sicilia: +53 nel Messinese

MessinaToday è in caricamento