rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, in Sicilia calano i nuovi contagiati: oltre 21mila tra dimessi e guariti

Il tasso di positività su oltre 37 mila tamponi è del 14,2% (rispetto al 17% di ieri). E' quanto emerge dal bollettino diffuso dal ministero della Salute, che colloca l'Isola al terzo posto nella classifica della infezioni giornaliere (5.272). Scende pure il numero dei ricoverati

ono in calo rispetto a ieri i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia. Il bollettino odierno, diramato dal ministero della Salute, riporta 5.272 contagiati su 37.204 tamponi processati, con l'indice di positività scende dal 17% al 14,2%.

L'Isola è al terzo posto per infezioni giornaliere. Gli attuali positivi sono 231.878 con un decremento di 16.059 casi. Tra dimessi e guariti si contano 21.449 persone, mentre le vittime sono 38 (1 a Messina): dato quest'ultimo che porta il totale dei decessi a 9.348. Sul fronte ospedaliero sono 1.215 i ricoverati, con 39 casi in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 81 (-4).

Questi i casi provincia per provincia: 1.630 a Palermo, 919 a Messina, 878 a Catania, 532 a Siracusa, 456 ad Agrigento, 352 a Trapani, 308 a Ragusa, 232 a Caltanissetta e 121 a Enna.

La situazione in Italia

Sono 49.040 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 60.029. Le vittime sono invece 252 (ieri erano state 322). Sono 479.447 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 603.639. Il tasso di positività è al 10,2%, in lieve aumento rispetto al 9,9% di ieri. Sono invece 886 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 10 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 81. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 12.527, ovvero 549 in meno rispetto a ieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Sicilia calano i nuovi contagiati: oltre 21mila tra dimessi e guariti

MessinaToday è in caricamento