rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Covid, in Sicilia altri 2.000 contagi: nella fascia 5-11 anni meno di uno su tre ha completato ciclo vaccinale

Poco più di 18 mila i tamponi processati, tasso di positività all'11%. Secondo il monitoraggio della Fondazione Gimbe nell'ultima settimana casi in calo del 2,5%. Migliora la situazione negli ospedali, dove ci sono 25 persone in meno rispetto a ieri. Sull'Isola il 10% della popolazione non ha ricevuto nessuna dose

Il Covid continua ad allentare la presa. Ma lentamente. Nell'ultima settimana infatti i casi sono diminuiti del 2,5% rispetto alla settimana scorsa. Nelle ultime 24 ore invece - secondo quanto riporta il bolllettino del ministero della Salute - i nuovi contagiati risalgono sopra quota duemila: 2.063 su 18.081 tamponi processati, col tasso di positività che si assesta all'11,4% contro il 10,5% di ieri. Piccole variazioni che da un giorno all'altro significano poco. 

E' invece importante come i posti letto occupati negli ospedali siano in continuo calo: nei reparti ordinari ci sono 555 persone (-22), mentre nelle terapie intensive 24 pazienti (-3) e in area critica si registra un solo nuovo ingresso. Purtroppo la Regione comunica altri 20 decessi di cui 1 a Messina (10.904 il totale delle vittime dall'inizio delle pandemie), di questi però viene precisato che 6 risalgono ad aprile. I guariti sono 6.715, e così gli attuali positivi diventano 76.342 (-4.124).

Nelle province 488 casi relativi a giorni precedenti, questo il dettaglio: Palermo 651, Catania 713, Siracusa con 291, Messina con 247, Agrigento con 175, Caltanissetta con 168, Trapani con 160, Ragusa con 159, Enna con 47.

Il monitoraggio della Fondazione Gimbe

Nella settimana tra il 18 e il 24 maggio si è registrata in Sicilia una performance in miglioramento per i casi attualmente positivi al Covid: 1.697 ogni 100.000 abitanti. Lo rileva la Fondazione Gimbe nel suo monitoraggio settimanale, in cui evidenzia anche una diminuzione dei nuovi casi (-2,5%) rispetto alla settimana precedente. Sopra la media nazionale, invece, i posti letto in area medica (16,6%) e in terapia intensiva (4,1%) occupati da pazienti Covid-19.

La percentuale di popolazione siciliana over 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino contro il Covid è del 9,4%, a fronte di una media nazionale del 7%: a questa percentuale va aggiunta però la popolazione over 5 anni temporaneamente protetta, in quanto guarita dal virus da meno di 180 giorni, che è pari al 5%. I dati arrivano dal monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, che scatta una fotografia della campagna vaccinale nell'Isola. La popolazione della fascia 5-11 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 26,8% (il dato nazionale è del 34,6%), a cui aggiungere un ulteriore 3,1% (media Italia 3,4%) solo con prima dose.

La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto la terza dose di vaccino in Sicilia è pari al 12,6% (media Italia 8,5%), a cui aggiungere la popolazione over 5 anni guarita da meno di 120 giorni, che non può ricevere la terza dose nell'immediato, pari al 10,1%. Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose, per le persone immunocompromesse, è del 22%, a fronte di una media nazionale del 30,5%. Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose per over 80, ospiti di Rsa e persone fragili della fascia 60-79 anni è del 4,4% (media Italia 14%).

Il Covid in Italia

Sono 20.322 i nuovi casi di positività al Covid-19 (ieri 22.438) e 94 i decessi (ieri 114) registrati in Italia nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dal bollettino odierno del ministero della Salute. Dall'inizio dell'epidemia sono 17.333.299 le persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2, mentre da febbraio 2020 il totale delle vittime è pari a 166.358. Sono invece complessivamente 16.411.953 le persone guarite. Compresi quelli molecolari e gli antigenici, i tamponi totali processati sono stati 203.607 (ieri 220.101). Il tasso di positività, ieri pari al 10,2%, oggi scende leggermente al 10%. Sul fronte del sistema sanitario si registra un calo dei pazienti in terapia intensiva: sono 9 in meno (ieri -19), con 22 ingressi giornalieri, per un totale di 262, mentre nei reparti ordinari sono 187 in meno (ieri -288), per un totale di 5.782.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Sicilia altri 2.000 contagi: nella fascia 5-11 anni meno di uno su tre ha completato ciclo vaccinale

MessinaToday è in caricamento