rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, in Sicilia i nuovi contagi sfiorano quota 500: + 155 a Messina

Il bollettino ministeriale dopo l'analisi di oltre 16mila tamponi: tasso di positività al 2,8%. Sotto controllo la situazione negli ospedali, dove calano rispetto a ieri sia i ricoveri che le terapie intensive

Sono 484 i nuovi casi registrati in Sicilia. Lo si evince dal bollettino ministeriale del 26 ottobre dopo l'analisi di 16.892 tamponi, per un tasso di positività che si attesta al 2,8%. Per fortuna resta stabile, anzi lievemente migliore rispetto a ieri, la situazione negli ospedali: in regime ordinario ci sono 284 persone ricoverate (-6), mentre in terapia intensiva sono 38 (-1) con 5 nuovi ingressi. Torna a salire il numero delle vittime, che diventano 6.994 in totale dall'inizio della pandemia. La Regione precisa che i decessi comunicati in data odierna si riferiscono ai seguenti periodi: uno a ieri, 5 al 24 ottobre, uno al 23 e uno al primo settembre. I guariti sono 391 e gli attuali positivi diventano 7.115 (+85).

A Messina sono 46 i ricoveri negli ospedali attrezzati per Covid, sei i posti letto occupati nei reparti di Rianimazione. In particolare al Policlinico si contano 31 pazienti affetti dall'infezione (3 in Rianimazione), al Papardo si contano 8 ricoveri (3 in Rianimazione), l'Irccs-Piemonte conta tre ricoverati, quattro al "Cutroni Zodda" di Barcellona Pozzo di Gotto.

A livello provinciale, i numeri maggiori si registrano ancora una volta a Catania con 160 nuovi positivi. Per il resto, a Palermo sono stati riscontrati 36 casi, a Siracusa 29, a Messina 155, a Trapani 27, a Ragusa 11, a Caltanissetta 12, ad Agrigento 36 e ad Enna 18.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Sicilia i nuovi contagi sfiorano quota 500: + 155 a Messina

MessinaToday è in caricamento