Coronavirus, sale ancora il numero dei contagiati in Sicilia: a Messina 6 nuovi casi

Cinque sono migranti. E' quanto risulta dal bollettino del ministero della Salute. In 24 ore passano da 276 a 301 i soggetti in isolamento domiciliare, calano invece di un'unità i ricoverati (da 38 a 37)

Cresce ancora il numero dei positivi al Coronavirus in Sicilia: sono 30 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. E' quanto risulta dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Salute.

Nel dettaglio, la provincia con il maggior numero di nuovi contagiati è Catania con 16 casi; segue Messina con 6 (5 i migranti), Caltanissetta con 4 (tutti migranti), Palermo con 2 (entrambi migranti), Enna e Ragusa con uno a testa (pure loro migranti). Per un totale di 13 migranti su 30.

Scende di un'unità il numero dei ricoverati in ospedale - da 38 a 37 (di cui sempre 4 in terapia intensiva) - mentre aumenta quello dei soggetti in isolamento domiciliare: 301 rispetto ai 276 di ieri. Due i guariti che risultano dall'odierna rilevazione. Gli attualmente positivi al Coronavirus in Sicilia sono invece 342. Dall'inizio della pandemia sono 3.369 le persone che sono state contagiate. Circa 3 mila i tamponi effettuati in 24 ore (289 mila in tutto).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

coronavirus-15-21

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Nonno positivo al Covid, tre alunni della "Catalfamo" in quarantena

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Viviana e Gioele, lo sconforto dell'avvocato Venuti: “Non sapremo mai come è morto il bambino”

  • Si tuffano in mare a Milazzo nonostante la burrasca, ragazzi in balìa delle onde: un disperso tra i soccorritori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento