Covid, 42 nuovi casi in Sicilia: torna il virus a Capo d'Orlando

Il sindaco Ingrillì: “Situazione sotto controllo, grazie al buon senso del ragazzo che che si è messo in quarantena da solo”. Intanto tornano a salire i contagi: sei persone in terapia intensiva

Torna a salire il numero di nuovi contagi in Sicilia. Nelle ultime 24 ore sono in tutto 42, con un preoccupante +13 rispetto a ieri. Sono stati 2.042 i tamponi processati dal sistema sanitario della Regione siciliana. Tra i 42 nuovi contagiati soltanto cinque sono i casi riferiti a clandestini sbarcati in Sicilia. Per quanto riguarda la suddivisione dei casi provincia per provincia: ci sono 16 nuovi positivi a Palermo, 8 a Ragusa, 5 a Siracusa, 4 a Catania e 4 a Messina, 3 a Caltanissetta, 2 ad Agrigento.

Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, nell'Isola risultano attualmente 42 persone ricoverate con sintomi (un paziente in meno rispetto a ieri), 6 in terapia intensiva (come ieri) e 556 in isolamento domiciliare. In totale, gli attuali positivi schizzano a 604. I decessi sono fermi a 284. 

Il nuovo caso a Capo d'Orlando

Si tratta di un ragazzo di 19 anni che ha fatto rientro a Capo d’Orlando dopo un viaggio a Malta dove è stato contagiato. Sereno per la sua comunità il sindaco Franco Ingrillì: “Grazie al buon senso di questo ragazzo, sensibilizzato anche da fatto che ha un nonno anziano, la situazione è assolutamente sotto controllo. Il giovane, infatti, quando ha fatto rientro si è posto da solo in quarantena ed ha effettuato il tampone da privato a Villa Salus. Gli amici che erano con lui in vacanza sono in quarantena e comunque negativi al primo test”.

Precauzioni anche per interrompere l’eventuale catena di contagi sono stati posti in essere dal sindaco che ha avvisato la compagnia area e la società dei pullman con la quale il gruppo ha viaggiato.

Coronavirus, la situazione in Italia

Coronavirus, gli aggiornamenti della situazione epidemiologica in Italia nel bollettino di oggi giovedì 13 agosto 2020. Sono numeri preoccupanti quelli che arrivano dal Ministero della Salute. I nuovi contagi sono 523, in deciso aumento rispetto ai 481 casi di ieri e ai 412 di martedì. Aumentano anche i ricoverati in terapia intensiva (+2) e gli ospedalizzati con sintomi (+7). Balzo in avanti delle persone attualmente positive al Covid (+290). Sei le vittime registrate nelle ultime 24 ore. 

Il trend al rialzo prosegue ormai da almeno un paio di settimane. Sotto accusa gli assembramenti legati alla movida e il rientro dei vacanzieri da altri Stati europei, anche se va sottolineato che ogni focolaio fa storia a sé. 

coronavirus 13 agosto-2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio oggi il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza che prevede il tampone rapido per chi torna da Grecia, Spagna, Croazia, Malta e il divieto di ingresso dalla Colombia. "Dobbiamo continuare sulla linea della prudenza per difendere i risultati raggiunti negli ultimi mesi con il sacrificio di tutti" ha detto il ministro spiegando il provvedimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Nonno positivo al Covid, tre alunni della "Catalfamo" in quarantena

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Viviana e Gioele, lo sconforto dell'avvocato Venuti: “Non sapremo mai come è morto il bambino”

  • Si tuffano in mare a Milazzo nonostante la burrasca, ragazzi in balìa delle onde: un disperso tra i soccorritori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento