Coronavirus, in Sicilia 1363 nuovi casi e 35 vittime: due decessi al Policlinico

I dati del bollettino ministeriale del 7 novembre dopo 8431 tamponi processati. Su 20.737 positivi i ricoverati con sintomi sono 1.162, mentre in terapia intensiva si trovano 169 persone

Foto: Ansa

Sono 1363 i nuovi positivi da coronavirus in Sicilia. Questo il dato del bollettino ministeriale del 7 novembre dopo 8431 tamponi processati. Nell'isola i positivi salgono quindi a quota  20.737 mentre i decessi nelle ultime 24 ore sono 35. Hanno invece sconfitto l'infezione altre 104 persone. Degli attuali 20.737 positivi i ricoverati con sintomi sono 1.162, mentre in terapia intensiva si trovano 169 persone. Isolamento domiciliare, invece, per i restanti 19.407 positivi.

Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 459 a Palermo, 406 a Catania, 137 a Ragusa, 73 a Messina, 103 a Trapani, 116 a Siracusa, 15 ad Agrigento, 53 a Caltanissetta e un solo caso a Enna. 

Al Policlinico di Messina registrati altri due decessi. Si tratta di un uomo, 83 anni di Regalbuto (EN), ricoverato in Pneumologia da una settimana. Morto anche un altro anziano anche lui di 83 anni, di Riposto (CT), ricoverato in Rianimazione da due settimane

La situazione dei ricoveri adesso è la seguente:

Policlinico 40 (10 in terapia intensiva)

Papardo 17 (1 terapia intensiva)

Barcellona 25

La situazione nel resto d'Italia

Sono 39.811 i nuovi casi di coronavirus in Italia secondo il bollettino di oggi. I tamponi analizzati sono 231.673 nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati registrati altri 425 morti. I ricoveri in terapia intensiva aumentano di 119 unità. E sono 1.223 i nuovi ricoveri in ospedale. Ieri erano stati registrati 37.809 nuovi casi. e 446 vittime. 

  • Attualmente positivi: 532.536
  • Deceduti: 41.063 (+425)
  • Dimessi/Guariti: 328.891 (+5.966)
  • Ricoverati: 27.743 (+1.223)
  • di cui in Terapia Intensiva: 2.634 (+119)
  • Tamponi: 17.183.569 (+231.673)
  • Totale casi: 902.490 (+39.811, +4,61%)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento