rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, l'ultima vittima aveva solo 61 anni: dieci i pazienti in Rianimazione

Il report dell'Ufficio Covid dell'Asp di Messina. Nelle ultime 24 ore i ricoveri aumentano a 73 (+1 rispetto a ieri)

Aveva solo 61 anni l'ultima vittima del coronavirus a Messina. Si tratta di una donna ricoverata al Policlinico deceduta nelle ultime 24 ore, come riporta l'Ufficio Covid dell'Asp non era vaccinata. Restano dieci invece i pazienti in cura nei reparti di Rianimazione. 

Mentre, secondo quanto riporta il bollettino, i ricoveri negli ospedali attrezzati per fronteggiare la pandemia sono 73 (+1 rispetto a ieri). In particolare, al Policilinico si contano Policlinico 40 posti letto occupati (di cui 8 in Rianimazione), 17 al Papardo (di cui 2 in Rianimazione). All'Ircss Piemonte i degenti sono 6 mentre al Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto si contano 10 ricoveri.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'ultima vittima aveva solo 61 anni: dieci i pazienti in Rianimazione

MessinaToday è in caricamento