menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, altri 65 nuovi casi in Sicilia: a Messina situazione invariata

Palermo la città più colpita con 37 nuovi contagiati, ai quali la Regione somma 6 migranti trovati positivi a Lampedusa. Pochi i tamponi processati (2.158). I ricoverati diventano 136, più 16 in terapia intensiva (uno in meno rispetto a ieri)

Sono 65 i nuovi casi di Coronavirus scoperti in Sicilia nelle ultime 24 ore, una percentuale del 3% rispetto ai tamponi fatti (2.158). Se durante la prima ondata la provincia più colpita era quella di Catania, dall'estate il numero maggiore di nuovi contagi sembra essersi spostato su Palermo: oggi sono 43 (anche se 6 sono migranti sbarcati a Lampedusa) contro i 9 della provincia etnea. Gli altri casi sono a Trapani (6), Agrigento (4), Siracusa (3)

Come anticipato ieri salgono a 292 invece le vittime dopo il decesso di due anziani, già sofferenti per altre patologie, all'ospedale Cervello. Non risulta invece ancora conteggiata l'anziana di 72 anni deceduta a Villa Sofia il cui tampone post mortem ha dato esito positivo.

Ci sono anche 14 guariti, con un totale di attuali positivi che raggiunge quota 1.842. In costante aumento i ricoveri: le persone contagiate che necessitano di cure ospedaliere sono 136, più 16 pazienti in terapia intensiva (-1) rispetto a ieri. Sono 1.690 le persone in isolamento domiciliare. 

Cresce il numero dei tamponi

La Sicilia è tra le regioni dove si fanno più tamponi. Quasi 28 mila in una settimana. Per l'esattezza nella settimana dal 7 al 13 settembre, nell'Isola sono stati effettuati 27.877 tamponi, il numero più elevato dall’inizio dei controlli, pari a 561,1 tamponi ogni 100 mila abitanti.

La situazione nel resto d'Italia

Oggi i nuovi casi sono "solo" 1008, ma il numero dei test è molto basso: solo 45 mila. Sotto osservazione come sempre la situazione negli ospedali: il numero dei ricoverati è purtroppo ancora in aumento (+80), così come sale il numero dei pazienti nei reparti di terapia intensiva (197 in totale e +10 rispetto a ieri). Si tratta comunque di numeri non paragonabili con quelli delle prime fasi dell’epidemia. Ma come sempre l’attenzione resta alta.

Il bollettino del 14 settembre

Totale casi: 288.761 (+1008)
Attualmente positivi: 39.187
Deceduti: 35.610 (+14)
Ricoverati con sintomi: 2.122 (+80)
Ricoverati  in Terapia Intensiva: 197 (+10)
Tamponi: 45.309 (ieri 72.143)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento