Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, anche Rometta ha i suoi rientri dalla neve: messi in quarantena

Secondo quanto descritto dal sindaco Nicola Merlino al ritorno da Bolzano non avevano seguito gli obblighi del decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri, non si registrano contagiati

Non solo il capoluogo,  anche a Rometta i rientri dalla neve hanno messo in agitazione i cittadini. Il sindaco Nicola Merlino ha voluto chiarire la situazione sul suo profilo facebook e al momento non è grave: "Molti mi hanno contattato, e continuano a farlo, allarmati per delle notizie che si sono diffuse in tutta la nostra comunità (Rometta Marea) che riguardano alcuni nostri concittadini relativamente ad un viaggio dagli stessi fatto nella prima settimana di marzo - scrive Merlino - appresa detta notizia due giorni fa, ho invitato i vigili urbani ed i carabinieri di Rometta a verificare la fondatezza della notizia e si è appurato quanto segue. I signori in questione sono stati dal 1 marzo all'8 marzo in provincia di Bolzano (Colfosco), viaggiando in aereo ed in macchina. Al ritorno, in applicazione dei decreti del presidente del Consiglio e delle ordinanze del presidente della Regione (nn.3 e 4) allora appena emanati, avrebbero dovuto comunicarlo al sindaco, medico curante ed all'Asp territorialmente competente e registrarsi presso il sito www.siciliaxoronavirus.it , e mettersi in quarantena. Cose che hanno omesso di fare. Sono stati invitati a mettersi in quarantena - conclude Merlino - e si è provveduto a darne immediata comunicazione a tutte le autorità ed organi competenti, per le iniziative ed i provvedimenti previsti per il caso. I soggetti interessati sono in ottima condizione di salute ed, allo stato, non vi è motivo alcuno di preoccupazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, anche Rometta ha i suoi rientri dalla neve: messi in quarantena

MessinaToday è in caricamento