menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, si svuotano le case di riposo e si riempie la Cappellani

La clinica di viale Regina Elena trasformata in centro Covid. Dopo i 29 ricoveri degli ultimi giorni occupato un intero primo piano. Contagi anche nelle Rsa della provincia

Il coronavirus continua a tormentare le case di riposo del Messinese. Ieri sera l'Asp ha disposto la chiusura dell'Oasi San Francesco dopo il trasferimento degli ultimi ospiti contagiati alla clinica Cappellani. L'ospedale di viale Regina Elena, infatti, è stato trasformato in centro Covid e dopo i 29 ricoveri degli ultimi giorni ha dovuto dedicare un intero piano alla pandemia. 

Ricoverato in condizioni critiche al Policlinico, invece, il titolare dell'Oasi San Francesco, l'ultimo a lasciare la struttura e impegnato a garantire l'assistenza nonostante la positività al virus.

Intanto, si segnalano altri casi in provincia. I quasi trenta ospiti della Rsa "Maria Immacolata" di San Fratello sono stati trasferiti all'Opus di via Palermo mentre il virus, nelle ultime ore, ha bussato anche alla porta della residenza "Il Monastero" di Saponara. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento