Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Castelmola

Coronavirus, chiuso in casa a Castelmola dipendente di un hotel di Taormina: un caso anche a Gaggi

L'uomo si trova con la famiglia all'interno dell'abitazione, è uno degli addetti dei due alberghi chiusi per Covid-19

L'uomo con tutta la famiglia è in isolamento nella sua casa di Castelmola. Ha contratto il coronavirus. Si tratta di un dipendente di uno dei due alberghi chiusi a Taormina a inizio mese per la positività al virus riscontrata da alcuni dipendenti. Uno di questi è proprio il cittadino di Castelmola che ha portato alle misure di precauzione i familiari.

Covid-19, chiusi due alberghi a Taormina

"Si tratta di un caso accertato sabato scorso e di cui si era già parlato ma ho ritenuto opportuno darne ufficialmente notizia soltanto dopo la comunicazione da parte della Asp - ha detto il sindaco di Castelmola Orlando Russo - la persona interessata è in isolamento con tutta la famiglia convivente e sotto il monitoraggio del servizio sanitario. Augurando piena e pronta guarigione al nostro concittadino, intendo anche rassicurare la cittadinanza tutta sulla più attenta vigilanza". Un caso di Covid-19 è stato ufficializzato anche a Gaggi dal sindaco Giuseppe Cundari, si tratta di una persona asintomatica ma da positiva potrebbe contagiare altri. Oggi in prefettura Maria Carmela Librizzi ha tenuto una riunione per fare l'ennesimo punto della situazione. 

A Sant'Agata Militello il sindaco Bruno Mancuso ha spiegato che sono negativi i tamponi effettuati ai familiari dei positivi riscontrati nei giorni scorsi nel comune tirrenico e dunque sembra proprio che il focolaio "esploso" con i rientri dalle vacanze di Malta si sia estinto. Sotto particolare attenzione la situazione a Giardini Naxos invece dove negli ultimi giorni i casi erano ulteriormente saliti. 

Giardini Naxos, crescono i contagi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, chiuso in casa a Castelmola dipendente di un hotel di Taormina: un caso anche a Gaggi

MessinaToday è in caricamento