Covid a scuola, Asp chiude "Annibale Maria di Francia" e un plesso della "Catalfamo"

La decisione dell'Azienda Sanitaria Provinciale dopo i sei contagi riscontrati tra alunni e genitori. Scatta la didattica a distanza

La scuola materna di Santa Lucia Sopra Contesse dell'istituto "Catalfamo" e la scuola primaria e media "Annibale Maria di Francia" hanno interrotto le lezioni in presenza a causa del coronavirus. L'Asp ha infatti disposto la chiusura a scopo preventivo dopo aver accertato sei contagi tra alunni e genitori. Il dirigente scolastico Angelo Cavallaro ha quindi avviato la didattica a distanza disponendo invece  la sanificazione nei locali del plesso del Villaggio Cep che ospita la scuola dell'Infanzia. 

La scorsa settimana gli alunni di due classi della primaria  "Annibale Maria di Francia" erano già stati sottoposti a quarantena dopo la positività al coronavirus riscontrata tra il personale scolastico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento