Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via del Vespro

Chiude l'ambulatorio ex Inam dopo i quattro dipendenti risultati positivi al coronavirus

Lo ha disposto il commissario dell'Asp Carmelo Crisiscelli. La struttura di via del Vespro verrà sanificata. Riapertura legata all'esito di nuovi tamponi al personale. In dubbio i risultati dei test per altri 13 operatori

Dopo i quattro dipendenti risultati positivi al coronavirus, il poliambulatorio ex Inam chiude i battenti. Lo ha disposto il commissario dell'Asp per l'emergenza Covid-19 Carmelo Crisiscelli. 

La struttura di via del Vespro verrà sottoposta ad interventi di sanificazione e potrà riprendere la normale attività, compreso il ricevimento del pubblico, solo dopo l'esito di nuovi tamponi al personale. I nuovi controlli saranno effettuati il prossimo 14 aprile.

Ai tamponi verranno sottoposti tutti i dipendenti dell'ex Inam. Intanto le autorità sanitarie dovranno ricostruire l'intera rete di contatti dei quattro dipendenti contagiati, mentre proseguono le indagini epidemiologiche anche per decidere quali azioni intraprendere per evitare un nuovo focolaio.

Restano, infatti, dubbi i risultati dei test su altri tredici operatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude l'ambulatorio ex Inam dopo i quattro dipendenti risultati positivi al coronavirus

MessinaToday è in caricamento