Coronavirus al Collereale, asintomatica anche una novantanovenne

Tra pochi mesi compirà cento anni una donna che risulta tra i dodici positivi tra ospiti e personale, compresa la Suora superiora, all'Istituto di via Catania. Controlli dell'Usca tra le casette di Giostra

Anziani al collereale (Foto di repertorio)

C'è anche una novantanovenne che compirà cento anni nel 2021 tra i sette ospiti positivi al coronavirus all'interno della Casa di riposo Collereale. Insieme ad altri sei anziani, tra i sessanta e gli ottanta anni, la donna ricoverata il 12 dicembre e negativa al primo tampone è risultata positiva al test rapido la vigilia di Natale. I sette positivi, compresa la quasi centenaria, sono tutti asintomatici e le loro condizioni, al momento, non destano preoccupazione. Possono restare in isolamento all'interno della struttura di via Catania dove ha contratto il Covid-19 anche la suora Superiora. Pure 4 operatori del Collereale, in isolamento domiciliare, hanno contratto il coronavirus. Nessuno di loro necessita della degenza ospedaliera. Intanto sono terminate le attività eseguite nell’ambito di risanamento di viale Giostra da parte dell’Usca di Pronto Intervento dell’Ufficio straordinario per l’emergenza. Eseguiti tamponi molecolari e controlli clinici su circa quindici cittadini richiedenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricetta della nonna per i pitoni fritti con la scalora

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: tutta la Sicilia sarà "zona rossa", 380 casi a Messina e 3 decessi

  • Zona rossa: Musumeci ha firmato l'ordinanza, dall'11 al 31 gennaio lockdown in città

  • Messina zona rossa, dietrofront del sindaco: “Revoco l'ordinanza, nessuna collaborazione sui rifiuti speciali”

  • Messina zona rossa, da venerdì ulteriori restrizioni per negozi e servizi

  • "L'ordinanza non sarà modificata", la Musolino risponde anche su barbieri e mercati che rischiano sanzioni

Torna su
MessinaToday è in caricamento