Coronavirus, positivo un dipendente comunale

Si tratta di un impiegato che presta servizio all'ufficio Urbanistica. Palazzo Zanca corre ai ripari con sanificazione e mappatura dei contatti

Il coronavirus bussa alle porte del Comune. Nelle ultime ore è infatti risultato positivo un dipendente dell'ufficio Urbanistica che lavora nel plesso di viale della Libertà, una volta occupato dall'istituto Dante Alighieri.

La macchina organizzativa di Palazzo Zanca si è quindi messa in moto ed ha avviato l'indagine epidemiologia sui contatti avuti negli ultimi tempi dal lavoratore contagiato,così come prevedono i protocolli sanitari.  Si sta inoltre provvedendo ad un intervento straordinario di sanificazione degli uffici interessati dal caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio Covid al Papardo, Mondello: “Basta allarmismi sui contagi, occorre pensare in termini di ricoveri”

  • Tipoldo, uomo ferito da arma da fuoco trovato accanto ad un'auto in fiamme

  • Caronia, dai rilievi niente tracce di sangue: ma nuovi indizi potrebbero dare la svolta alle indagini

  • Muore nel sonno la giovane avvocata Francesca Bonanno, oggi i funerali

  • Coronavirus, studentessa positiva: classe dell'Archimede in quarantena

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di dieta con prodotti sostitutivi: indagati due medici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento