Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Sinagra

Cresce la paura Covid a Sinagra, tredici i casi positivi accertati nelle ultime ore

Secondo quanto si apprende i contagi riguardano due famiglie residenti nel comune ma sono in corso le ricerche per risalire a tutti i contatti. Verifiche pure a Ucria

Torna la paura coronavirus a Sinagra. Non si parla ancora di focolaio ma sono tredici i casi di positività nel comune dei Nebrodi accertati nelle ultime ore. Secondo quanto si è appreso sono coinvolte due famiglie ma il numero potrebbe presto salire visto che sono in corso le ricerche dei contatti avuti negli ultimi giorni dai componenti dei due nuclei. Un caso positivo legato ai tredici è risultato a Ucria dove sono in corso controlli nell'azienda di lavoro di quest'ultimo. Il sindaco Nino Musca ha ricevuto la comunicazione dal dipartimento Prevenzione Asp. Tutte e tredici le persone interessate sono domiciliate a Sinagra. "Si fa ancora una volta appello al senso di responsabilità della cittadinanza affinché le misure per il contenimento e il contrasto del contagio trovino puntuale e costante applicazione evitando ogni comportamento che possa determinare il diffondersi dell'epidemia" - afferma Musca. Il sindaco ha sollecitato chi ancora non l'abbia fatto a vaccinarsi per tutelare se stesso e gli altri cittadini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce la paura Covid a Sinagra, tredici i casi positivi accertati nelle ultime ore

MessinaToday è in caricamento