Cronaca

Coronavirus, in Sicilia 300 nuovi casi e un morto: a Messina +15 contagi

I dati del bollettino ministeriale dopo l'analisi di 9mila tamponi. L'Isola al secondo posto in Italia per nuovi positivi

Foto: repertorio Ansa

Lieve calo dei contagi rispetto a ieri, ma incremento dei ricoveri in ospedale. Così si pùo sintetizzare il bollettino ministeriale del 19 luglio reso noto dopo l'analisi di 9.523 tamponi. Cala nettamente l'incidenza di positività che arriva al 3,1% (ieri era al 6,9%) mentre l'Isola resta è al secondo posto per i nuovi contagi giornalieri in Italia, dietro il Lazio che ne conta 434.

Gli attuali positivi sono 5.381 con un aumento di altri 258 casi. I guariti sono 41 mentre nelle ultime 24 ore c'e' solo una vittima dopo che negli ultimi 4 giorni non c'erano stati morti. Il totale dei decessi resta, dunque, a 6.007. Sul fronte ospedaliero si registra una risalita dei ricoverati che sono adesso 176, sei in piu' rispetto a ieri aumentano anche i ricoverati in terapia intensiva che adesso sono 22, uno in piu' di ieri.

Questa la situazione nelle singole province Caltanissetta in testa con 130, poi Palermo 62, Catania 62, Messina 15, Siracusa 7, Trapani 13, Ragusa 0, Agrigento 1, Enna 10.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Sicilia 300 nuovi casi e un morto: a Messina +15 contagi

MessinaToday è in caricamento