rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Covid, a Messina la media di 1300 contagi al giorno: ondata estiva con numeri da zona rossa

Due decessi e 1373 i nuovi casi di coronavirus per un totale di attuali positivi di 9768. Tornano a riempirsi gli ospedali in tutta Italia. Nove regioni a rischio alto

Due decessi e la media di 1300 positivi al giorno a Messina e provincia. Secondo il bollettino di oggi sono 1373 i nuovi casi di coronavirus per un totale di attuali positivi di 9768. Solo in città i contagi giornalieri, secondo l'ufficio per l'emergenza covid,  sono 579. Insomma, il virus non è scomparso, non è attenuato, continua a correre e lo fa molto più dello scorso anno, secondo gli esperti, in tutta Italia. L'Rt sale ancora e gli ospedali ricominciano a riempirsi. L'ondata estiva ha numeri da zona rossa con 123 ricoveri negli ospedali. L'ospedale Piemonte è stato costretto a riaprire l'area Covid.

Ma tutta Italia risente della nuova ondata. Secondo l'ultima rilevazione dell'Agenas, aggiornata al 6 luglio, in area non critica il 13% dei posti letto è occupato da malati Covid. Si scende al 4% se si guardano le Terapie intensive. Il confronto col 6 luglio 2022 è impietoso: i malati Covid occupavano solo il 2% delle rianimazioni e il 2% dei reparti ordinari.

I dati della cabina di regia

Anche il consueto monitoraggio settimanale della cabina di regia dell'istituto superiore di sanità attesta il peggioramento della situazione in tutta Italia. Sale l’incidenza settimanale a livello nazionale: 1071 ogni 100.000 abitanti (01/07/2022 -07/07/2022) contro 763 ogni 100.000 abitanti della settimana precedente (24/06/2022 -30/06/2022).

?  Nel periodo 15 giugno – 28 giugno 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,40 (range 1,36-1,46), in aumento rispetto alla settimana precedente e oltre la soglia epidemica. L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero è in aumento e anch’esso sopra la soglia epidemica: Rt=1,24 (1,21-1,28) al 28/06/2022 contro Rt=1,22 (1,18-1,26) al 20/06/2022.

? Il tasso di occupazione in terapia intensiva sale al 3,5% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 7 luglio) contro il 2,6% del 30 giugno. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 13,3% contro il 10,3% del 30 giugno.

?  Nessuna Regione o Provincia autonoma è classificata a rischio basso. 12 sono classificate a rischio moderato e 2 sono ad alta probabilità di progressione, mentre 9 sono classificate a rischio alto. 

?  La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è in lieve aumento: oggi 10% contro il 9% della scorsa settimana. In diminuzione la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (41% contro 44%), e in aumento la percentuale dei casi diagnosticati attraverso attività di screening (49% contro 47%).

L'appello alle vaccinazioni

Dalla Regione Sicilia, l'invito è quello di non trascurare le vaccinazioni. "Dal primo marzo - fanno sapere - è iniziata la somministrazione della quarta dose agli over 12 con marcata compromissione della risposta immunitaria e che hanno già completato il ciclo vaccinale primario con tre dosi da almeno 120 giorni. Dal 12 aprile la somministrazione della quarta dose è stata estesa agli over 80, ospiti dei presidi residenziali per anziani e ai soggetti tra i 60 e 80 anni affetti da condizioni di particolare fragilità che hanno ricevuto la terza dose da oltre 120 giorni senza intercorsa infezione da Covid. Dal primo marzo sono state effettuate complessivamente 37.570 somministrazioni di quarta dose di cui 27.020 a soggetti over 80".

Riccardi: "Ondata forte, si poteva evitare"

Critico Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute e ordinario di Igiene all'università Cattolica, che ospite di Sky Tg24 dice: "Siamo in un'ondata pandemica molto forte. Si poteva evitare non rimuovendo tutte le misure di sicurezza" contro i contagi Covid-19. "Tutti i Paesi, invece, non solo l'Italia, hanno rinunciato a combattere il virus. E il virus poi ti castiga".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, a Messina la media di 1300 contagi al giorno: ondata estiva con numeri da zona rossa

MessinaToday è in caricamento