Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Coronavirus, in Questura si aspetta il fine settimana per i tamponi: ancora positivi a Giardini Naxos

Ad una settimana dal primo caso all'ufficio immigrazioni non sono stati ancora eseguiti i test. Giorgianni (Siulp): “Grazie al senso di sacrificio dei poliziotti impiegati si è riusciti a garantire immediatamente il ripristino del servizio pubblico”

Saranno effettuati nel fine settimana i tamponi a una quarantina fra poliziotti e dipendenti dell’ufficio immigrazione posti in quarantena insieme ai familiari da sabato scorso, quando si è manifestato il primo caso.

“Come noto un caso Covid si è palesato presso l’ufficio immigrazione – spiega il segretario generale del Siulp Santino Giorgianni -  La Questura ha tempestivamente predisposto l’attuazione dei protocolli a tutela del personale e degli utenti. Dopo il tempo necessario per evitare i falsi positivi e comunque probabilmente entro la fine della settimana saranno fatti i tamponi che potrebbero essere ripetuti entro le 48 ore successive, tutto concordato con l’Asp e sotto il diretto controllo dei sanitari della Polizia di Stato che garantiranno il rispetto delle nostre linee guida. Chiaramente se dovessero evidenziarsi casi di insorgenza dei sintomi si interverrà singolarmente su ogni singolo soggetto - conclude Giorgianni - In ogni caso con un grosso impegno organizzativo e grazie al senso di sacrificio dei poliziotti impiegati, si è riusciti a garantire immediatamente il ripristino del servizio pubblico, chiaramente dopo il tempo necessario alla sanificazione dei locali”.

Tre contagi a Giardini Naxos

Intanto cresce anche il numero dei contagiati a Giardini Naxos. “Dopo le notizie degli ultimi giorni sui casi positivi accertati di contagio da coronavirus – scrive il sindaco - devo purtroppo comunicare che tra venerdì scorso e stamattina l'Autorità Sanitaria ha comunicato altri tre nominativi di cittadini residenti a Giardini Naxos risultati positivi. Fermo restando che il Comune ha proceduto ad attivare tutti i protocolli che il caso impone ed eserciterà un costante monitoraggio, rinnovo il mio invito a mantenere la calma, ma soprattutto a rispettare con scrupolo e con la massima attenzione tutte le misure di sicurezza previste. Raccomando a chiunque abbia eseguito il tampone e avuto risultato positivo di fare le dovute comunicazioni al Comune e sottoporsi all'isolamento rigoroso”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Questura si aspetta il fine settimana per i tamponi: ancora positivi a Giardini Naxos

MessinaToday è in caricamento