Cronaca

Coronavirus, i locali di NeMO Sud a disposizione del Policlinico G. Martino

Il Centro restituisce l'affetto ricevuto dai messinesi con un gesto concreto. Daniela Lauro, vice presidente di Fondazione Aurora Onlus: "Anche il personale di NeMO Sud si renderà disponibile a supporto dell'attività assistenziale"

Anche il Centro Clinico NeMO SUD  sostiene il Policlinico “G. Martino” durante l'emergenza Covid-19.    

“Ciò avverrà dando disponibilità dei locali in cui il Centro ha operato sino ad oggi, ma non solo” spiega Daniela Lauro, vice presidente di Fondazione Aurora Onlus (ente gestore di NeMO SUD) "anche il personale di NeMO Sud si renderà disponibile a supporto dell'attività assistenziale che sarà necessaria. Stiamo ovviamente predisponendo tutta una serie di attività al fianco dei nostri pazienti neuromuscolari. La nostra comunità conta oltre 4.000 persone che oggi, particolamente fragili, dovranno rimanere a casa così come tutti gli altri cittadini del Paese. E per questo non potranno in alcun modo essere abbandonati. Per loro abbiamo pensato ad un supporto psicologico, possibilità di consultare i propri medici di riferimento e servizio di nursecoaching al telefono. Proseguiranno le attività di trial con i dovuti adeguamenti e supporteremo le famiglie nelle richieste di approvvigionamento di farmaci e materiali di consumo. I nostri pazienti non saranno soli".    

Da lunedì 30 marzo sarà quindi possile contattare i numeri 3713324595 per il servizio nursecoaching, il numero 0902217191 per contattare medici e terapisti ed il numero 800 212249 per il supporto psicologico. Dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 20:00. Per qualsiasi altra informazione sarà possibile scrivere all'indirizzo mail infonemosud@centrocliniconemo.it

Supportare il Policlinico “G. Martino”, soprattutto in questo momento così difficile per tutta la comunità, potrà restituire parte dell'affetto e dell'accudimento che, dal 2013, i messinesi non hanno mai fatto mancare ai medici, ai terapisti, agli operatori tutti del Centro. Ed in particolar modo ai pazienti, che, a causa della malattia che affrontano, ben conoscono la necessità di trovare strutture e servizi utili. NeMO Sud tornerà in campo quando sarà possibile, continuando a  stare al fianco delle persone con malattie neuromuscolari.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i locali di NeMO Sud a disposizione del Policlinico G. Martino

MessinaToday è in caricamento