Cronaca

Ancora un marittimo della Liberty Lines positivo al Coronavirus, allarme a Lipari

Salgono a quota sei i dipendenti della compagnia di navigazione contagiati. Il sindaco Marco Giorgianni ha già annunciato comunicazioni importanti. Il nodo sono in particolare le quarantene che scattano solo in caso di accertata positività

Ancora un marittimo positivo della Liberty Lines positivo al Coronavirus. Salgono a sei i dipendenti contagiati della compagnia di navigazione. Era imbarcato nello stesso monocarena del primo caso. Si tratta di un residente a Lipari che ha messo nuovamente in fibrillazione il Comune che si interroga sulle procedure di contenimento e sulle quarantene.

Il sindaco di Lipari Marco Giorgianni ha già annunciato comunicazioni importanti. Il nodo sono in particolare le quarantene che scattano solo in caso di accertata positività, altrimenti si metterebbe a rischio l'intero servizio di trasporto. 

“A disporre le quarantene - fanno sapere dall'azienda - non è la società ma l'Asp o la sanità marittima”. Il marittimo contagiato era sbarcato già prima del tampone, a fine agosto, per altre patologie. Non è attualmente sotto contratto con la Liberty”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un marittimo della Liberty Lines positivo al Coronavirus, allarme a Lipari

MessinaToday è in caricamento