Ancora un marittimo della Liberty Lines positivo al Coronavirus, allarme a Lipari

Salgono a quota sei i dipendenti della compagnia di navigazione contagiati. Il sindaco Marco Giorgianni ha già annunciato comunicazioni importanti. Il nodo sono in particolare le quarantene che scattano solo in caso di accertata positività

Ancora un marittimo positivo della Liberty Lines positivo al Coronavirus. Salgono a sei i dipendenti contagiati della compagnia di navigazione. Era imbarcato nello stesso monocarena del primo caso. Si tratta di un residente a Lipari che ha messo nuovamente in fibrillazione il Comune che si interroga sulle procedure di contenimento e sulle quarantene.

Il sindaco di Lipari Marco Giorgianni ha già annunciato comunicazioni importanti. Il nodo sono in particolare le quarantene che scattano solo in caso di accertata positività, altrimenti si metterebbe a rischio l'intero servizio di trasporto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“A disporre le quarantene - fanno sapere dall'azienda - non è la società ma l'Asp o la sanità marittima”. Il marittimo contagiato era sbarcato già prima del tampone, a fine agosto, per altre patologie. Non è attualmente sotto contratto con la Liberty”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte di Filippo Fontana, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento