Coronavirus, prima vittima nella zona rossa di Galati mamertino: muore appena giunto al Policlinico

Nel pomeriggio un uomo di 73 anni trasportato d'urgenza dal 118 al nosocomio universitario di Messina è arrivato cadavere per difficoltà respiratorie, l'invito delle autorità sanitarie al rispetto delle regole. Salgono a dieci i casi positivi a Saponara

Galati Mamertino

Un'altra vittima per Covid-19 nel Messinese. E' del pomeriggio, purtroppo, la notizia confermata dalle autorità sanitarie. Un uomo di 73 anni, residente a Galati mamertino, zona rossa fino al 20 ottobre, è giunto in gravissime condizioni al Policlinico universitario trasportato dall'ambulanza del 118 ed è morto una volta arrivato per il ricovero. Non c'è stato nulla da fare, secondo quanto si apprende l'uomo aveva patologie pregresse. La situazione dunque si complica nel comune dei Nebrodi dove il presidente della Regione Nello Musumeci ha istituito il provvedimento di lockdown, a Galati mamertino l'invito delle autorità sanitarie è quello di rispettare strettamente le regole. Pare infatti che in molti non stiano seguendo le disposizioni tra richieste di pass e violazioni dell'isolamento imposto per gli oltre cento positivi riscontrati e i familiari venuti a contatto. "Non è possibile un numero così alto di contagi in un territorio ristretto - ha dichiarato Carmelo Crisiscelli, delegato dell'Asp per la gestione della pandemia nel Messinese - sollecito i cittadini di Galati Mamertino ad attenersi scrupolosamente alle decisioni assunte". Una persona che doveva restare in isolamento è stata fermata a Capo d'Orlando. "Si sta scherzando con il fuoco - continua Crisiscelli - come potete capire dagll ultimi bollettini la curva dei contagi è in crescita anche nel Messinese". 

Oggi pomeriggio a Galati aveva fatto rientro il paziente 0, il sessantenne trasportato al Policlinico a inizio mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Galati Mamertino, torna a casa il paziente 0

Sono saliti a dieci invece i casi positivi al Covid-19 a Saponara. Il sindaco Fabio Vinci ha invitato i cittadini a non cadere nell'allarmismo: "Stiamo mettendo in atto tutte le normative relative al controllo ed al monitoraggio di quanto sta accadendo, di concerto con gli organi preposti e con la collaborazione dei medici di base e dei cittadini stessi invito tutti alla calma, ad avere fiducia nell'operato di chi sta accuratamente seguendo l'evolversi della situazione. Intanto atteniamoci alle regole in vigore, se possibile con maggiore attenzione - continua Vinci - soprattutto in virtù di quanto sta accadendo. Nessun allarmismo, ma dipende dal senso di responsabilità di tutti noi cercare di tenere sotto controllo la situazione. Siamo fiduciosi che questo periodo di emergenza passerà presto e resterà un brutto ricordo, ma teniamo alto il livello di attenzione affinché gli sforzi che stiamo facendo non risultino vani. Rispettiamo le regole".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Militari con i manganelli per dare la “caccia” al coronavirus, paura e tensione fra i bimbi della scuola Pietro Donato

  • Tipoldo, uomo ferito da arma da fuoco trovato accanto ad un'auto in fiamme

  • Caronia, dai rilievi niente tracce di sangue: ma nuovi indizi potrebbero dare la svolta alle indagini

  • Muore nel sonno la giovane avvocata Francesca Bonanno, oggi i funerali

  • “Quando muore un avvocato, muoiono i diritti”, legali in piazza per ricordare la collega turca Ebru Timtik

  • Smart working, De Luca in tv al ministro Dadone: “Non ha idea di quello che sta succedendo nei comuni”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento