Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro / Piazza Cairoli

Non rinunciano al cocktail nonostante il coprifuoco, scatta il verbale per 5 ragazzi

I giovani hanno ignorato il divieto di stazionamento nei luoghi pubblici. Per loro una sanzione da 400 euro

Stavano sorseggiando un cocktail in piazza Cairoli, ma a "rovinare" l'allegro momento di spensieratezza ci ha pensato la polizia municipale guidata dal comandante vicario Giovanni Giardina. Ieri sera cinque giovani sono stati,infatti, multati perchè stazionavano in un luogo pubblico nonostante il divieto e posto dal sindaco De Luca e il relativo coprifuoco. E così i vigili urbani non hanno potuto far altro che rispettare la legge elevando un verbale di 400 euro. Altre due sanzioni sono scattate, invece, per il mancato impiego della mascherina.

Due casi isolati, la maggioranza dei messinesi ha infatti rispettato le disposizioni lasciando di fatto deserte le vie e le piazze del centro storico presidiate dalla polizia municipale. Un'atmosfera da quasi lockdown che in poco tempo ha rievocato l'esperienza già vissuta la scorsa primavera. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non rinunciano al cocktail nonostante il coprifuoco, scatta il verbale per 5 ragazzi

MessinaToday è in caricamento