Due decessi Covid all'Oasi San Francesco, 15 anziani alla Cappellani: svuotata anche la Casa di Riposo Europa

La situazione di Rsa e strutture di accoglienza per pensionati peggiora di giorno in giorno. Un ospite disabile del Don Orione ricoverato per un principio di polmonite. Il bilancio

Foto di repertorio

Si svuota la Casa di Riposo Oasi di San Francesco a Tremonti. Secondo conferme dell'Asp quindici anziani risultati positivi anche ai test molecolari dopo i tamponi rapidi che avevano dato conferma della patologia saranno trasferiti in queste ore alla Clinica Cappellani che di recente ha sottoscritto una convenzione con l'azienda sanitaria provinciale per gestire i pazienti affetti da Covid-19. Il titolare della Oasi San Francesco, proprio oggi, aveva diramato una nota ai parenti degli ospiti in cui segnalava di non poter essere più in grado di assistere i pensionati. La situazione di giorno in giorno è andata peggiorando. Da sottolineare che alla Oasi di San Francesco nei giorni scorsi si erano registrati due decessi per coronavirus visto che il tampone era risultato positivo con i pensionati rimasti all'interno della struttura secondo quanto segnalato dalla direzione dell'Asp. Si svuota anche la casa di Riposo Europa dove gli undici anziani risultati positivi saranno trasferiti nelle strutture sanitarie adeguate con reparti Covid. All'Istituto Don Orione invece ha dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere un ospite disabile, affetto da coronavirus, per un principio di polmonite. Il coronavirus ha nuovamente preso d'assedio le Case di Riposo messinesi, numerosi i casi positivi tra novembre e il mese in corso registrati tra le residenze sanitarie e strutture di accoglienza per pensionati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricetta della nonna per i pitoni fritti con la scalora

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: tutta la Sicilia sarà "zona rossa", 380 casi a Messina e 3 decessi

  • Messina zona rossa, dietrofront del sindaco: “Revoco l'ordinanza, nessuna collaborazione sui rifiuti speciali”

  • Messina zona rossa, da venerdì ulteriori restrizioni per negozi e servizi

  • "L'ordinanza non sarà modificata", la Musolino risponde anche su barbieri e mercati che rischiano sanzioni

  • Insulti su fb per il cacciatore morto, Rizzo: "Troppa cattiveria, siamo vicini alla famiglia"

Torna su
MessinaToday è in caricamento