menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le nuove regole di De Luca: bus ridotti fino a lunedì e ok ad aperture di ottiche, ferramenta e librerie

Il primo cittadino detta le nuove disposizioni, modificando il decreto del premier Conte. Intanto arrivate più di 6000 messinesi hanno chiesto la family card

Subito dopo Pasqua potranno riaprire anche a Messina i negozi di ottica, ferramenta e librerie, osservando l'orario 9-14. E' quanto ha deciso il sindaco Cateno De Luca, osservando in parte l'ultimo decreto del premier Giuseppe Conte. Il primo cittadino, infatti, si è detto contrario all'apertura di atitività ricettive come alberghi e simili, consentita invece dal governo.

Intanto, per le festività pasquali l'Atm ha ulteriormente ridotto il servizio che già risente delle disposizioni anti-coronavirus. Nelle giornate di domenica 12 Aprile (Domenica di Pasqua) e lunedì 13 Aprile  (Pasquetta), limitatamente alla fascia oraria dalla 06,00 alle 21,00, verrà espletato solo un servizio essenziale con attiva solo la Linea 1 Shuttle. 

La linea con partenze dai terminal di Giampilieri Superiore e Torre Faro, osserverà i seguenti orari: 07,00; 08,30; 11,00; 12,30; 18,00; 19,30.

Più di 6000 richieste per la family card

Oggi Palazzo Zanca ha registrato ben 6046 richiesta per avere la family card mentre sono già 52 le attività commerciali che hanno aderito alla convenzione.

La piattaforma per richiedere i buoni spesa tornerà disponibile a partire dal prossimo 14 aprile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento