Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: la Sicilia resta zona arancione

Oltre all'Isola, sono state rinnovate le misure anticovid per la Calabria, la Lombardia, il Piemonte, la Puglia e la Valle d'Aosta. Il provvedimento, in vigore da oggi, è valido fino al 3 dicembre

Il ministro Roberto Speranza

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza, in vigore da oggi, che rinnova le misure anticovid adottate per la Calabria, la Lombardia, il Piemonte, la Puglia, la Sicilia, la Valle d'Aosta.

La Sicilia dunque resta zona arancione, come aveva già annunciato il presidente della Regione Nello Musumeci nel colloquio telefonico avuto ieri con il ministro Speranza. 

La nuova ordinanza - sottolinea una nota del ministero - è valida fino al 3 dicembre, "ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Trovato morto il sub disperso a Maregrosso, il cadavere recuperato dalla Capitaneria di Porto

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Scuole e coronavirus, Comune attacca ancora l'Asp: proroga della chiusura non improbabile

Torna su
MessinaToday è in caricamento