Coronavirus, primo decesso al Policlinico: un'anziana di 97 anni

Rispetto a ieri il dato di oggi sui degenti al Padiglione H e Terapia Intensiva non è aumentato sensibilmente. Il piano illustrato sabato per creare nuovi posti letto è in corso

Primo decesso per Covid 19 nel Messinese: si tratta di una donna di 97 anni deceduta la notte scorsa al Policlinico universitario per insufficienza cardiorespiratoria. La paziente, affetta da altre patologie, era risultata positiva al Covid-19. L’Azienda esprime ai familiari il proprio cordoglio.

Sono intanto quarantaquattro i ricoverati ed altri otto, purtroppo, in terapia intensiva. E' l'ultimo bilancio dal fronte Policlinico sulle persone affette da coronavirus. Numeri che rispetto a ieri non sono cresciuti in maniera importante: 43 ricoverati al padiglione H e 7 in Rianimazione.

Bollettino della Regione, già venti i morti in Sicilia

Intanto al nosocomio universitario si sta dando seguito a quanto deciso sabato scorso durante la videoconferenza, insieme alla Regione, tra i dirigenti medici dei presidi ospedalieri: ovvero che reparti del Policlinico, ovviamente con il personale medico e paramedico, saranno trasferiti al Papardo, ad esempio, per fare spazio a nuove richieste di posti letto. Il piano illustrato dal sindaco Cateno De Luca la scorsa settimana era stato così definito: Policlinico 70 ricoveri e 23 (30 nel prossimo futuro) di Terapia intensiva; un altro padiglione del nosocomio universitario entro mercoledì prossimo sarà riconvertito per altri 50 posti letto più altri 12 posti nuovi di Terapia Intensiva; possibile che sia utilizzato anche il padiglione F del Policlinico. Papardo: 11 posti letto Malattie Infettive (saranno 16 nei prossimi giorni) e 6 di Terapia Intensiva (in arrivo altri 4). Dati degli ospedali della provincia ma non completi: Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto 70 posti letto per Malattie Infettive e 8 di Terapia Intensiva; Barone Romeo di Patti 4 posti letto Malattie Infettive (arriveranno forse a 7), Sirina di Taormina 8 di Terapia Intensiva. Strutture private: 28 posti letto complessivamente. La strategia è di concentrare il massimo al Policlinico e trasferire i pazienti in altri presidi ospedalieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Posti letto, il piano per ricoveri e Terapia intensiva 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Milazzo, secondo giorno di ricerche di Aurelio Visalli: città sotto choc

  • Si tuffano in mare a Milazzo nonostante la burrasca, ragazzi in balìa delle onde: un disperso tra i soccorritori

  • Nonno positivo al Covid, tre alunni della "Catalfamo" in quarantena

  • Disperso della Guardia Costiera, il testimone che ha allertato i soccorsi: "L'ho visto galleggiare e trascinato a largo"

  • Milazzo, il mare restituisce il corpo di Aurelio Visalli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento