Cronaca

Coronavirus, ancora niente elenco dall'Asp alla Messina Servizi per lo smaltimento dei rifiuti sanitari pericolosi

Oggi primo confronto tra la commissaria Covid Maria Grazia Furnari e l'amministrazione comunale. Dopo le sfuriate del sindaco De Luca l'azienda sanitaria tarda a comunicare l'elenco delle abitazioni dove la società deve recarsi. Gli aggiornamenti

Alle 16,30 in videoconferenza il primo confronto tra la neocommissaria per l'emergenza Covid Maria Grazia Furnari e l'amministrazione comunale. Si parlerà anche e non solo dell'argomento al momento più "scottante": lo smaltimento dei rifiuti pericolosi sanitari. Alle 14,30 di oggi a distanza di giorni dall'annuncio del sindaco De Luca di un esposto alla procura e il giorno dopo del blitz di raccolta rifiuti in casa di una persona in isolamento sul viale San Martino l'azienda sanitaria provinciale secondo quanto riferito dalla Messina Servizi Bene Comune non ha consegnato l'elenco delle abitazioni dove la società comunale è competente a raccogliere i rifiuti classificati A1: ovvero quelli prodotti da persone venute in contatto con positivi e che devono restare in casa in attesa dei risultati dei tamponi.

Covid, "sepolta" in casa dalla spazzatura

"Ancora non sappiamo nulla dopo le sfuriate del sindaco De Luca - afferma il presidente della Messina Servizi Pippo Lombardo - spero che l'Asp abbia capito che la situazione è molto delicata ma a oggi non sappiamo nulla e io non metto a repentaglio la sicurezza degli operatori della mia azienda". Da ricordare che i rifiuti sanitari pericolosi classe A, quelli provenienti da persone positive al coronavirus e isolate in casa, sono di competenza dell'Asp e secondo le informazioni del Comune la ditta avrebbe avuto difficoltà nella raccolta per il mancato aggiornamento dell'elenco. L'unico documento ricevuto da Palazzo Zanca è la mail trasmessa all'assessore ai Rifiuti Dafne Musolino nella sua casella di posta privata di un file excel con un elenco di 75 possibili utenti ma privo di una firma ufficiale e dunque ritenuto dalla giunta De Luca da non prendere in considerazione. 

Si presenta il nuovo commissario Covid

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ancora niente elenco dall'Asp alla Messina Servizi per lo smaltimento dei rifiuti sanitari pericolosi

MessinaToday è in caricamento