Cronaca

Coronavirus, uomo di Sant'Alessio positivo: lavora in una struttura sanitaria del capoluogo

Il sindaco Giovanni Foti ha attivato il Centro operativo di Protezione civile, l'operatore si trova in quarantena nel comune ionico

Il sindaco Giovanni Foti ha attivato il Centro operativo di Protezione civile. La situazione è sotto controllo. Un operatore sanitario in servizio a Messina è risultato positivo al coronavirus. L'uomo vive e ha il domicilio nel comune ionico dove il primo cittadino, anche in questi giorni di presenze di vacanzieri in aumento per l'avvicinarsi del ferragosto, ha disposto tutte le misure previste dalle norme. L'operatore da quello che si apprende ha soltanto la residenza a Santa Teresa Riva ma l'abitazione in cui alloggia con la famiglia è a Sant'Alessio. La persona si trova in quarantena a Sant'Alessio, i familiari sono stati sottoposti a controlli. Ieri nel Messinese secondo i dati forniti non si era registrato nessun caso. 

Crescono i contagi in Sicilia, zero nel Messinese 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, uomo di Sant'Alessio positivo: lavora in una struttura sanitaria del capoluogo

MessinaToday è in caricamento