menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, chiuse le scuole Piccolo e Merendino a Capo d'Orlando: positiva consigliera comunale di Torregrotta

Il contagio di alcuni ragazzi ha indotto il sindaco Franco Ingrillì a disporre il provvedimento per tre giorni consecutivi, a Savoca sanificati plessi e uffici pubblici. Didattica a distanza a Castel di Lucio

Non c'è solo Galati mamertino tra le zone colpite dal Covid-19 in provincia. A Capo d'Orlando il sindaco Franco Ingrillì ha firmato un'ordinanza di chiusura del liceo "Piccolo" e dell'Istituto "Merendino" da domani a mercoledì. Alcuni studenti, infatti, sono risultati positivi al coronavirus. Ingrillì: "Avremo così modo di effettuare la necessaria sanificazione dei plessi scolastici e di disporre ulteriori controlli per comprendere bene la diffusione del virus".

A Castel di Lucio il sindaco con ordinanza n.71 ha prorogato fino al 17 ottobre la chiusura dei plessi di Infanzia, Primaria, Secondaria di primogrado. Per i ragazzi di Castel di Lucio didattica a distanza.

A Torregrotta sono quattro i cittadini positivi, tutti si trovano in buone condizioni di salute, tra questi c'è anche una consigliera comunale.

A Savoca, tra i quali il sindaco Massimo Stracuzzi, sono otto i positivi, sei di questi presenti nel comune collinare. "Gli oltre 300 savocesi che si sono recati a fare tampone, sono risultati tutti negativi, cerchiamo di nn creare allarmismi - sostiene Stracuzzi - io continuo a lavorare per Savoca anche se non presente fisicamente sul territorio presto tornerò.  Vi informo che i locali delle scuole sono stati sanificati con una ditta specializzata, così come i locali del Municipio e le altre strutture pubbliche".

Bollettino del 10 ottobre, 44 contagi nel Messinese 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento