rotate-mobile
Cronaca Gazzi / Viale Gazzi

Contagi nelle scuole, anche la secondaria di Primo grado all'Albino Luciani in Dad

Da oggi i plessi di Barcellona Pozzo di Gotto e Patti sono chiusi per l'emergenza pandemica, a Milazzo dove a essere colpiti sono in particolare i ragazzi il numero dei positivi ha superato la soglia dei 200

A Barcellona Pozzo di Gotto e Patti le scuole da oggi hanno già anticipato le festività natalizie secondo le ordinanza dei sindaci chiudendo anzitempo per i numerosi casi covid accertati. Senza una mappa ufficiale dell'emergenza i casi di classi in didattica a distanza sia nel capoluogo che in provincia non si contano più segno che al momento la crescita del coronavirus sta colpendo in particolare gli studenti. Anche a Milazzo nei giorni scorsi l'amministrazione comunale segnalava come l'aumento dei contagi sta interessando maggiormente i giovani. Oggi Milazzo ha superato la soglia dei 200 il numero dei positivi e la settimana si è aperta con un ulteriore incremento rispetto a sabato e sono 201 le persone risultate positive al tampone molecolare eseguito presso i drive in dell’Usca. Anche nella città del Capo dunque crescita di casi al pari degli altri centri della provincia e dello stesso capoluogo a conferma che il virus in queste settimane ha ripreso a propagarsi in maniera abbastanza intensa, con un tasso di contagiosità elevato.

Barcellona e Patti, scuole anticipano le feste 

Nel capoluogo domani e dopodomani sarà Dad alla scuola secondaria di Primo grado con sospensione del tempo pieno alla scuola Primaria Albino Luciani a Fondo Fucile. Anche per la Luciani che non è l'unico caso in città (Classi in Dad anche alla Manzoni Dina e Clarenza) la chiusura anticipata è dettata da problemi correlati all'emergenza pandemica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi nelle scuole, anche la secondaria di Primo grado all'Albino Luciani in Dad

MessinaToday è in caricamento