menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le scuole nella morsa del coronavirus, classi in isolamento al Maurolico e alla Principe di Piemonte

Non si fermano le segnalazioni di casi positivi tra i plessi di capoluogo e provincia. A Sant'Agata militello il sindaco Bruno Mancuso ha disposto la chiusura degli Istituti in attesa che la situazione si normalizzi. Il bilancio

Mentre la Sicilia rischia la zona rossa nonostante le vaccinazioni le segnalazioni di casi positivi tra le scuole di capoluogo e provincia proseguono. Le ultime arrivano dal liceo classico Maurolico dove alcune classi sono state chiuse e si trovano in isolamento come alla Elementare Principe di Piemonte. Resta chiusa ma solo per alcune sezioni  la Media Manzoni "Dina e Clarenza" dove gran parte degli studenti già dalla scorsa settimana era impegnata con la didattica a distanza. Chiusa la Media Verona-Trento dove sono in corso i tamponi: la scorsa settimana ben ventinove docenti erano stati posti in isolamento. Anche in provincia scuole sotto pressione. Il sindaco di Sant'Agata militello Bruno Mancuso ha disposto la sospensione del'attività didattica già da oggi. Casi positivi si sono riscontrati all'Itis Torricelli e al liceo Sciascia-Fermi. Fino a mercoledì istituti scolastici barrati a Sant'Angelo di Brolo mentre per tutta la settimana niente lezioni in presenza a Torrenova. Sulla ionica hanno riaperto dopo la chiusura le scuole di Taormina e Giardini Naxos. Concluse le festività pasquali i contagi non stanno risparmiando la scuola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento